Inter-De Paul, una sola via possibile. Ecco l’ultima proposta: “Offerto all’Udinese…”

I nerazzurri puntano con decisione sul centrocampista argentino

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Rodrigo De Paul, Udinese

Il mercato di gennaio è ormai alle porte, e l’Inter proverà a regalare ad Antonio Conte i rinforzi necessari per migliorare la rosa. Uno dei settori da puntellare è il centrocampo, con diversi nomi da tempo sulla lista della dirigenza nerazzurra. Chi mette tutti d’accordo, secondo il Corriere dello Sport, è Rodrigo De Paul: “Le linee guida sono già chiare: abbassare il monte ingaggi, sfoltire la rosa, niente investimenti e ricorso agli scambi. Marotta e Ausilio proveranno comunque ad accontentare il tecnico che sogna Rodrigo De Paul“.

Getty Images

AFFARE COMPLICATO – “Arrivare al ventiseienne di Saradì però è una mission impossibile perché l’Udinese chiede tanti soldi (oltre 30 milioni) e non ha voglia di perderlo a gennaio. In più c’è la formula con la quale l’Inter può imbastire l’operazione ovvero il prestito di 18 mesi con riscatto condizionato al verificarsi di una condizione anche banale. Niente obbligo di riscatto perché i conti del club non lo consentono. L’unico modo è andare incontro alle richieste economiche dei Pozzo e dilazionare il pagamento in più anni. Si tratta comunque di un affare complicatissimo“.

Getty Images

CONTROPARTITA – “Il giocatore è tentato dall’Inter, la grande che tanto aspetta, ma la dirigenza friulana sa che sostituirlo non sarà semplice. L’Inter è disposta a offrire, con una parte dell’ingaggio pagato, il prestito di Vecino che però non gioca da un anno. Difficile che Nainggolan accetti di trasferirsi a Udine: lui vuole tornare al Cagliari, anche se la sua situazione è monitorata pure da Torino, Fiorentina e Genoa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy