FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter, mercato chiuso ma non a chiave. Tanti i nomi offerti: toccherà a Conte decidere se…

Getty Images

L'aggiornamento sul mercato nerazzurro arriva dal Corriere dello Sport di oggi

Daniele Vitiello

La sessione invernale di mercato non ha regalato gioie finora ai tifosi dell'Inter. Non è escluso che qualcosa però possa muoversi in extremis, come spiega questa mattina il Corriere dello Sport: "Il mercato dell'Inter rimane in stand by. Ufficialmente chiuso, ma... non a chiave. Ieri, uscendo dall'assemblea di Lega, il riconfermato consigliere federale per la Serie A, Beppe Marotta, ha dribblato l'argomento anche perché sa bene che solo un'operazione importante in uscita (Eriksen) può dare a lui e ad Ausilio la possibilità di puntellare la rosa. Con un attaccante o con un centrocampista, una scelta che chiaramente sarebbe a discrezione di Antonio Conte". 

Getty Images

Tutto ruota ovviamente attorno al futuro di Christian Eriksen. Il tempo stringe, ma la porta al suo addio non è completamente chiusa. Proseguono i colleghi: "L'impressione è che più passano i giorni e più diventa probabile la sua permanenza. Il danese, però, continua a essere proposto con una certa insistenza da intermediari a club della Premier: il Tottenham ha fatto un'offerta ritenuta irricevibile in via della Liberazione dove si aspettano un prestito oneroso con lo stipendio pagato, non un prestito secco con la prospettiva di dover pure concorrere al pagamento del salario. Ieri si è sparsa la voce di un possibile interesse del Leicester, ingolosito dalla prospettiva di rinforzarsi per lottare per la Premier fino alla fine".

Tra i possibili partenti anche Andrea Pinamonti, con Davide Nicola che potrebbe chiederlo ad Urbano Cairo per affiancarlo a Belotti. "Non va escluso che lo chieda per il Torino alla caccia della salvezza. Difficile che possa essere intavolato uno scambio con Zaza. Tanti i giocatori offerti, su tutti Origi e Gomez, passando per Pellé ed Eder ma al momento non ci sono le condizioni per chiudere con nessuno. Se non arriverà un profilo ritenuto più completo e più esperto, "Pina" resterà", sottolinea il quotidiano.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso