FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter-Milan 2-1: nerazzurri in semifinale, rossoneri eliminati da una magia di Eriksen

MILAN, ITALY - JANUARY 26: Romelu Lukaku of FC Internazionale celebrates after scoring a goal during the Coppa Italia match between FC Internazionale and AC Milan at Stadio Giuseppe Meazza on January 26, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

L'Inter affronterà il Milan nel derby di Coppa Italia questa sera allo stadio Meazza. Gara valida per i quarti di finale della competizione

Redazione1908

MILANO - Un gol di Lukaku e una meraviglia su calcio di punizione di Eriksen. L'Inter vola in semifinale superando in rimonta i rossoneri passati in vantaggio con Ibrahimovic. Lo svedese dopo il gol del vantaggio però si rende protagonista di un pessimo gesto nei confronti di Lukaku che scatena le reazioni del belga che a stento viene trattenuto dai compagni. Squadre a riposo, calma ristabilita ed è ancora l'attaccante rossonero protagonista in negativo quando - con un brutto intervento su Kolarov - rimedia il secondo giallo e l'uscita dal campo. Sale l'Inter che cresce e martella i rossoneri per tutto il secondo tempo trovando prima il pareggio con Lukaku e poi, in finale di gara, il gol vittoria con la punizione capolavoro di Eriksen, entrato per Brozovic.

L'Inter vola in semifinale dove affronterà con molta probabilità la Juventus.

Segui la Cronaca Live qui:Tim Cup

MILANO - Gara secca, dentro o fuori. Un derby non avrebbe bisogno di ulteriori motivazioni eppure in una gara da dentro o fuori - oltretutto un derby - le aspettative crescono a dismisura. Antonio Conte fa melina, concentrazione tutta sul campionato, ma il tecnico nerazzurro - sconfitto nel primo derby di campionato - sa quanto è importante per la squadra, per la società e soprattutto per i tifosi, il passaggio del turno contro la rivale di sempre. Il tecnico interista dovrebbe concedere un turno di riposo ad Hakimi, ci sarà Darmian al suo posto con Perisic sulla sinistra. In difesa si rivede Kolarov mentre in attacco Sanchez affiancherà Lukaku.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 11 Kolarov; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 14 Perisic; 9 Lukaku, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 2 Hakimi, 5 Gagliardini, 10 Lautaro, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 15 Young, 24 Eriksen, 95 Bastoni, 99 Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte.

MILAN (4-2-3-1): 1 Tatarusanu; 5 Dalot, 24 Kjaer, 13 Romagnoli, 19 Hernandez; 18 Meite, 79 Kessie; 56 Saelemakers, 21 Diaz, 17 Leao; 11 Ibrahimovic.

A disposizione: 90 A. Donnarumma, 96 Jungdal, 2 Calabria, 7 Castillejo, 12 Rebic, 15 Hauge, 20 Kalulu, 23 Tomori, 27 Maldini, 33 Krunic.

Allenatore: Stefano Pioli.

Arbitro: Valeri.

Assistenti: Del Giovane, Colarossi.

Quarto Uomo: Chiffi.

VAR: Banti.

Assistente VAR: Paganessi.

SQUALIFICATI: Donnarumma (M)

DIFFIDATI: Eriksen, Hakimi, Lukaku, Ranocchia, Sanchez, Skriniar, Vidal (I); Tonali, Kessie (M).

https://twitter.com/Inter/status/1354096768330338306

https://twitter.com/Inter/status/1354118482493894656

tutte le notizie di

Potresti esserti perso