Inter, i dati confermano: mix di esperienza e gioventù. Conte, scommessa vinta: ora spera di…

L’analisi di Sky Sport dopo le prime partite tra campionato e Champions League in questa stagione

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Un mix tra calciatori esperti e giovani di grande talento. L’Inter può sorridere e guardare al presente e al futuro con grande ottimismo. Grazie all’ottimo lavoro della dirigenza nerazzurro e del tecnico Antonio Conte, oggi il club di viale della Liberazione vanta una rosa in cui può contare da una parte su giocatori esperti e navigati in campo nazionale e internazionale e dall’altra su nuove leve d’alto livello dal punto di vista della qualità e della personalità. Un quadro chiaro che emerge dall’analisi di Sky Sport.

Da una parte Bastoni e Pinamonti, con il primo che è una realtà mentre il secondo si sta ancora inserendo. Con i suoi 551 minuti, Bastoni rappresenta la certezza della difesa di Conte e la sua scommessa: ha puntato su di lui quando non aveva esperienza da top club, ma il classe 1999 ha dimostrato di poter essere titolare nonostante giocatori forti nel suo ruolo“.

Getty Images

L’analisi prosegue con gli over 30, con undici elementi: “Handanovic è il capitano in tutti i sensi, anche per minuti giocati (900). Ci sono giocatori per portare esperienza e carisma, come Vidal e Kolarov, ma anche Darmian, senza dimenticare Sanchez, Perisic, Ranocchia, D’Ambrosio, calciatori con esperienza. Poi un cuscino, che rappresenta la forza di questa Inter: una generazione di calciatori dai 21 ai 28 anni come Hakimi, Lukaku, Lautaro e Barella. Attenzione anche a questi, che giocheranno stasera. Conte spera di non ricevere altre notizie negative e arrivare a Inter-Torino in maniera serena“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy