Inter, quanto vale la Champions? Il gol di Nainggolan porta almeno 35,5 milioni: dati e proiezioni

Inter, quanto vale la Champions? Il gol di Nainggolan porta almeno 35,5 milioni: dati e proiezioni

La stima di ricavi minimi per l’Inter grazie alla Champions League

di Redazione1908

Quanto vale, per l’Inter, il gol di Radja Nainggolan contro l’Empoli? Al momento, come minimo, 35,5 milioni di euro. E’ questa, infatti, la proiezione di Calcio e Finanza sugli introiti minimi garantiti all’Inter dall’accesso alla Champions League.

Si parte, ovviamente, dalla cifra stabilita per tutti i club che hanno raggiunto la qualificazione: 15,25 milioni di euro. Il resto arriva da altri fattori: in primis il ranking storico.

L’Inter, ad oggi, è 16esima con 18,7 milioni (ma può scendere in 21esima posizione in caso di qualificazione di Ajax, Lione, Porto e Arsenal ai gironi, con ricavi per 14,4 milioni). L’altro elemento è il market pool, basato sulla classifica della scorsa Serie A.

In questo caso, i nerazzurri sono fanalino di coda con il quarto posto e solo il 10% del totale di 25 milioni, quindi 2,5 milioni. Per la seconda parte del market pool, è stata considerata da Calcio e Finanza l’ipotesi peggiore per tutte le squadre, in modo da ottenere i guadagni minimi (3,4 milioni).

Il totale per l’Inter è di 35,5 milioni, frutto di 15,25 milioni di quota di accesso, 14,4 milioni di ranking storico (nell’ipotesi peggiore) e di 5,9 milioni di market pool. Ecco la tabella di Calcio e Finanza. Ovviamente andranno aggiunti i premi Uefa per rendimento e il botteghino.

ricavi minimi Champions League Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy