FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter, obiettivo seconda stella: ecco le tre richieste di Conte. Sul mercato…

Dopo la conquista dello scudetto numero 19, l'obiettivo è la seconda stella

Gianni Pampinella

Beppe Marotta lo ha detto a più riprese: dopo la conquista dello scudetto numero 19 il sogno è la seconda stella. Per raggiungerla bisognerà confermare i big e puntellare la rosa per poter fare bene anche in Europa. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, l’operazione seconda stella si sviluppa in tre punti: la conferma dei big in organico, la possibilità di puntellare la rosa dove è lacunosa, la chiarezza nella comunicazione degli obiettivi.

 Getty Images

"Il terzo punto, s’è ormai capito, è particolarmente caro a Conte. Ma non si corre il rischio nel pensare che le premesse che ci avvicinano al famoso incontro con presidente e dirigenti siano completamente differenti da quelle di un anno fa. Il Conte di oggi è assai lontano da quel che aveva preceduto il vertice di Villa Bellini. Non nella voglia di vincere, però. Ci sono almeno cinque giocatori dai quali Conte e l’Inter hanno tutta l’intenzione di ripartire: Lukaku, Lautaro, Hakimi, Barella e Bastoni".

Sul mercato il quotidiano sottolinea che saranno ascoltate eventuali offerte per tutti. "Il piano di rafforzamento tocca diversi ruoli. Il portiere è uno di questo. Affiancare ad Handanovic un potenziale titolare, che parta inizialmente in panchina la prossima stagione per poi raccoglierne l’eredità più avanti".

 Getty Images

"I nomi? Musso è il preferito, Silvestri quello più semplice da prendere. L’esterno sinistro è una priorità. L’altro Hakimi, in sostanza. E ai sempre validi Marcos Alonso ed Emerson Palmieri è giusto aggiungere anche un altro nome, Filip Kostic, serbo dell’Eintracht".

"Un rinforzo sarà necessario anche in attacco. Detto che la situazione di Sanchez va considerata in evoluzione, un profilo più pronto di Pinamonti in grado di far respirare Lukaku è necessario. Dzeko non va abbandonato come nome, ma possibile che il club opti per una soluzione più giovane. Infine, il discorso centrocampista: cercasi mezzala con un buon numeri di gol nelle gambe, quel che non è stato Vidal un anno fa andrà ricercato sul mercato". 

(Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di