Inter-Slavia Praga, Conte regala il palcoscenico a Lazaro. Rifiata Godin e in mediana torna Vecino

Inter-Slavia Praga, Conte regala il palcoscenico a Lazaro. Rifiata Godin e in mediana torna Vecino

L’esterno austriaco dovrebbe partire titolare nell’Inter di questa sera. In attacco Lukaku-Lautaro

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Valentino Lazaro con la maglia dell'Inter

Dopo tre vittorie in campionato, l’Inter dovrà cercare di partire con la stessa marcia anche in Champions League. A San Siro il debutto nerazzurro sarà contro lo Slavia Praga e Conte sa che anche l’avversario più morbido in Europa diventa una sfida complicata da affrontare col giusto piglio. Rispetto alla formazione che sabato sera ha battuto l’Udinese, il tecnico nerazzurro pensa ad alcuni cambi: quattro nuovi innesti.

Dopo la buona prova Godin dovrebbe rifiatare, con D’Ambrosio che potrebbe partire dal 1′ sul centro destra della difesa a tre nerazzurra. In mediana confermatissimi Brozovic e Sensi, ma nel ruolo di mezzala destra torna Vecino. Sulle corsie laterali Conte potrebbe far riposare Candreva e liberare per la prima volta Lazaro sulla destra, sulla corsia opposta ancora Asamoah. In attacco Lukaku dovrebbe farcela e al suo fianco torna Lautaro Martinez, al debutto da titolare in Champions League.

 

 

Queste le probabili secondo La Gazzetta dello Sport:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy