Inter, un mostruoso affare per Thohir: “Lascia portandosi a casa 150 mln di plusvalenza tra…”

Erick Thohir ha lasciato definitivamente l’Inter: guadagni choc per l’indonesiano

di Redazione1908

Chi ha detto che non si possano fare grandi affari con il calcio? Il luogo comune vuole che gli imprenditori perdano soldi con il calcio, magari in cambio di pubblicità e visibilità. Non è stato così per Erick Thohir, che acquistò l’Inter nel 2013 per 250 milioni di euro, suddivisi in 75 milioni da versare a Massimo Moratti a 180 milioni di euro di debiti del club.

A poco più di 5 di distanza, Thohir ha ceduto anche l’ultima percentuale che ancora possedeva, realizzano una plusvalenza clamorosa: “Il tycoon indonesiano ha ottenuto all’epoca della cessione a Suning quasi 30 milioni di plusvalenza. Inoltre ha guadagnato circa 15 milioni di interessi per le somme “prestate” al club durante la sua presidenza. Con la cessione del residuo 31% ( i rumors parlano di almeno 150 milioni sborsati da LionRock Capital) potrebbe aver realizzato altri 100 milioni di surplus per un guadagno complessivo vicino al 150 milioni. Decisamente un grande affare”, sottolinea oggi Il Sole 24 Ore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy