Inter, Kulusevski mai così vicino: distanza minima, ultimo ostacolo per il sì

Inter, Kulusevski mai così vicino: distanza minima, ultimo ostacolo per il sì

Dejan Kulusevski: è questo il nome che risuona costantemente nei cortili della sede dell’Inter. Lo svedese è sempre più vicino

di Redazione1908

Il sogno dell’Inter che verrà. E’ così che la Gazzetta dello Sport definisce Dejan Kulusevski. Il talento del Parma, ma di proprietà dell’Atalanta, ormai è notoriamente l’obiettivo numero uno di Beppe Marotta. Per gennaio, ma con scarse possibilità, e soprattutto per giugno.

Gli aggiornamenti della Gazzetta dello Sport

Nel recente face to face tra i club sono stati fatti dei passi avanti, tuttavia resta la differenza tra domanda (almeno 40 milioni) e offerta (a Milano sono arrivati a 35): distanza non impossibile, che entrambe le società proveranno ad azzerare (il rapporto tra gli Zhang e i Percassi è ottimo).

Occhio, però, alla Premier League: il Manchester United insiste e non avrebbe alcun problema a superare la proposta interista, anche se preferirebbe firmare l’assegno definitivo solo nella prossima estate, mentre l’Atalanta conta di cedere lo svedese subito, lasciandogli la possibilità di chiudere la stagione al Parma. Insomma, l’Inter resta in pole, ma per evitare sorprese (e sorpassi) sarebbe meglio accelerare: basterebbe poco, magari 5 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy