FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Il Barça aspetta un segnale che Lautaro non vuole mandare. Il legame con l’Inter può trattenerlo

Il centravanti dell'Inter è legato all'Inter e Milano e non risponde alla chiamata del Barça, anzi pensa a tornare presto in campo

Andrea Della Sala

Le voci sul possibile approdo di Lautaro Martinez al Barcellona si fanno ogni giorno più insistenti. L'attaccante dell'Inter è in cima alla lista dei desideri dei blaugrana, ma l'affare non è così scontato. Sia perché l'Inter pretende tutta la clausola di 111 milioni di euro e il Barça non vive un periodo di grande splendore economico, ma anche perché il Toro non è così deciso di lasciare Milano.

Ieri Lautaro ha donato materiale sanitario alla sua Bahia Blanca, dimostrando attaccamento, ma questo legame ce l'ha anche con Milano dove è rimasto in quarantena assieme alla sua Agustina. E avrebbe potuto, come altri stranieri, tornare nel suo Paese per stare vicino ai familiari. L'Inter spera che, nonostante le lusinghe blaugrana, Lautaro rimanga ancora in Italia nella prossima stagione.

"Da settimane da Barcellona aspettano un segnale che semplifichi la scalata verso i 111 milioni della sua clausola: non è arrivato, né dai social né in altro modo.Lautaro e Agustina continuano la loro attesa di tempi migliori fra ricette, lunghe sessioni di allenamento e foto con il cane. Il numero 10 nerazzurro aspetta come tutti di poter rientrare, per confermare il nuovo status di superstar. Sa che è arrivato a questi livelli grazie alle doti personali, ma anche a una squadra, un compagno d’attacco e un allenatore che le hanno sapute esaltare. Giocare con Messi può essere una prospettiva stimolante, ma per ora Martinez non sembra voler battere i pugni per renderla realtà", spiega La Gazzetta dello Sport.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso