Lazaro manda segnali all’Inter dall’Austria. Ma c’è un motivo per cui Conte non lo vede…

Lazaro manda segnali all’Inter dall’Austria. Ma c’è un motivo per cui Conte non lo vede…

L’esterno dell’Inter ha finora trovato poco spazio in nerazzurro e spera di trovare il campo nelle prossime partite di campionato

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Lazaro in azione con l'Inter

Segnali di risveglio da parte di Valentino Lazaro che ieri sera a Vienna è stato protagonista con l’Austria siglando anche uno contro Israele. La gara è poi terminata 3-1 per gli austriaci e il contributo dell’esterno dell’Inter è stato importante; ora l’ex Hertha spera di poter dire la sua anche in Italia con la maglia nerazzurra.

Secondo Gazzetta.it “Finora, infatti, l’esterno pagato 22 milioni è stato più di un flop, in nerazzurro. Un vero mistero. Conte non lo vede, pare per la scarsa attitudine del ragazzo alla fase difensiva. Ora, però, il nuovo tour de force contro avversari non di primissimo livello in Serie A potrebbe regalargli una chance: le due sfide delicatissime di Champions contro il Borussia Dortmund saranno corredate dalle partite di campionato contro Sassuolo, Parma, Brescia e Bologna. Per Lazaro, nelle scorse settimane, erano girate voci di un possibile ritorno all’Hertha in Bundesliga, in prestito. Ma è presto per ipotesi e retromarce: da qui a gennaio, l’austriaco ha ancora la possibilità di farsi largo nell’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy