Inter, ecco la terza maglia. Handanovic ai tifosi: “Grazie per averci spinto in Champions”

Inter, ecco la terza maglia. Handanovic ai tifosi: “Grazie per averci spinto in Champions”

In centro a Milano si svolge la presentazione del kit nero con la striscia gialla e i tifosi sono arrivati in strada per sostenere Conte e i suoi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Ci sono sempre. I tifosi dell’Inter hanno invaso Corso Vittorio Emanuele per assistere alla presentazione della terza maglia. E dopo ore di attesa finalmente è comparsa sul palco allestito davanti al Nike Store. Ad indossarla tutta la squadra nerazzurra arrivata per l’evento in centro a Milano. Prima di tutti arriva sul palco un simbolo nerazzurro, Javier Zanetti. Poi tocca ai giocatori nerazzurri parlare ai tifosi. Ecco le loro parole:

RANOCCHIA: “Una maglia bella ed unica vestirla sarà sempre un onore”.

POLITANO: “E’ la mia seconda stagione, è bellissimo essere qui ed indossare questa maglia”.

DIMARCO: “Il tifo nerazzurro è uno dei migliori in Italia sono interista da piccolo ed è bellissimo essere qui”.

BARELLA: “Grazie del benvenuto: bellissima città, bellissima gente. Spero di ripagare in campo l’affetto ricevuto”.

D’AMBROSIO: “L’intervento contro l’Empoli? Ogni volta che lo guardo mi dà un’emozione particolare. Questa maglia ti porta a lottare per grandi obiettivi e così siamo riusciti a centrare la Champions”.

BIRAGHI: “Sono molto contento di essere tornato a casa, grazie a tutti”.

LE PAROLE DI ALEXIS SANCHEZ

 

HANDANOVICPrime due partite alla grande? Come fai a non essere grande con questa gente? I colori e i figli sono le uniche due cose alle quali non puoi rinunciare. Per noi giocatori vale la stessa cosa (che per voi). Lo sentiamo molto il vostro affetto e vi ringrazio ancora per l’ultima partita in cui ci avete spinto in Champions, grazie ancora ragazzi!”. 

Sul palco è salito anche Antonio Conte che però non ha rilasciato dichiarazioni. I tifosi hanno intonato chi non salta è bianconero. Sorriso, ma niente saltelli da parte del tecnico nerazzurro.

(Fonte: FCINTER1908.IT, da Milano Daniele Vitiello) 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy