Inter-Verona 2-1: nerazzurri di rimonta, Vecino-Barella ribaltano gli scaligeri

Inter-Verona 2-1: nerazzurri di rimonta, Vecino-Barella ribaltano gli scaligeri

L’Inter ospita il Verona al Meazza per la dodicesima gara del campionato di calcio di serie A

di RedazioneFC1908

MILANO – Questa volta la rimonta è nerazzurra. L’Inter chiude il tour de force e si avvia alla sosta con la vittoria sul Verona per 2 a 1 che porta le firme di Vecino e Barella. Una vittoria in rimonta, fortemente voluta dagli uomini di Conte che capitolano nel primo tempo su calcio di rigore di Verre ma che nella ripresa martellano il Verona costringendolo nella propria metà campo e trovano prima il pari con uno stacci di Vecino che di testa mette la palla alle spalle di Silvestri e poi Barella firma un gol capolavoro da tre punti. I nerazzurri vanno oltre i propri limiti, spingendo al massimo e ottenendo una vittoria preziosissima che consente ai nerazzurri di affrontare al meglio la sosta per le nazionali.

MILANO – Ultima gara prima della sosta per l’Inter di Antonio Conte. Contro il Verona i nerazzurri sono alla ricerca del riscatto dopo il crollo in Champions League contro il Borussia Dortmund. Confermati in attacco Lukaku e Lautaro le uniche novità rispetto alla trasferta tedesca riguardano l’inserimento dal primo minuto di Bastoni e Lazaro.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 19 Lazaro, 8 Vecino, 77 Brozovic, 23 Barella​​, 34 Biraghi; 10 Lautaro, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 30 Esposito, 33 D’Ambrosio, 39 Vergani, 40 Fonseca, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): 1 Silvestri; 13 Rrahmani, 21 Gunter, 33 Empereur; 5 Faraoni, 34 Amrabat, 32 Pessina, 88 Lazovic; 20 Zaccagni, 14 Verre; 29 Salcedo.
A disposizione: 22 Berardi, 96 Radunovic, 8 Henderson, 9 Stepinski, 11 Pazzini, 15 Bocchetti, 18 Lucas Felippe, 25 Danzi, 27 Dawidowicz, 30 Wesley, 66 Tutino, 98 Adjapong.
Allenatore: Ivan Juric.

Arbitro: Valeri.
Assistenti: Bottegoni, Rocca.
Quarto Uomo: Di Martino.
VAR: Giacomelli.
Assistente VAR: Vivenzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy