Lo strano caso Gabigol agita l’Inter: scenari futuri e jolly del Flamengo. E ora… la Selecao

Il futuro di Gabigol resta incerto: l’Inter vuole cederlo in estate, ma il Flamengo è tranquillo

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Un argomento di forte discussione è sicuramente il futuro di Gabigol. L’attaccante classe ’96, prestato al Flamengo lo scorso dicembre, si sta mettendo di nuovo in luce in Brasile, ma l’intenzione dell’Inter è quella di non concedere più prestiti, ma di cedere definitivamente in Europa il giocatore in estate. Questa volontà dovrebbe preoccupare il Flamengo, a cui è stato accordato il prestito dell’attaccante fino a fine anno: ma secondo GloboEsporte, il club di Rio è assolutamente tranquillo, considerando l’ottimo impatto del giocatore e il desiderio di quest’ultimo che il contratto venga rispettato fino al proprio termine. Al momento, infatti, non sono giunte proposte da altri club all’entourage del giocatore, che al contrario non ha nascosto la felicità del passaggio di Gabriel al Flamengo. Nel contratto tra Inter e Flamengo, continua GloboEsporte, non esiste una valutazione per un eventuale acquisto a titolo definitivo, il Flamengo verrebbe rimborsato delle spese nel caso in cui Barbosa sia ceduto, e infine l’Inter dovrebbe al Flamengo il 5% del valore di pagamento in caso di cessione.

Il Flamengo non ha ancora mosso passi in avanti per un’acquisizione definitiva di Gabigol: pagare all’Inter infatti i 30 milioni che i nerazzurri spesero per prelevarlo nel 2016 non è assolutamente intenzione del club brasiliano. Sono presenti nel contratto però clausole che aiuterebbero il Flamengo in caso di cessione anticipata del giocatore ad un altro club: l’Inter pagherebbe infatti, oltre al sopracitato 5%, anche le spese salariali che la società di Rio avrebbe dovuto all’attaccante, circa 1.75 milioni di euro. La possibilità, però, che il giocatore parta anticipatamente non è contemplata dall’entourage di Barbosa. Il giocatore è in un ottimo momento, essendosi consolidato come uno dei migliori attaccanti della sua generazione, ed avendo instaurato un ottimo rapporto con i tifosi del Flamengo. Gabigol è inoltre tornato a lottare per un posto in nazionale. La questione è tutt’altro che risolta: il caso Gabigol farà molto parlare di sé la prossima estate.

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pier naso - 2 anni fa

    Bisogna capire se è maturato. Se effettivamente venisse ceduto Icardi, un altro attaccante servirebbe. Ma il Flamengo potrebbe avere altri campioni in erba da dare in cambio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy