Inter, Marotta: “Moses-Sanchez, accordi in extremis. Tonali? Piace, i giovani sono il futuro”

Inter, Marotta: “Moses-Sanchez, accordi in extremis. Tonali? Piace, i giovani sono il futuro”

Le parole dell’ad nerazzurro prima della partita con il Brescia

di Marco Macca, @macca_marco

Ieri è stato il giorno di Hakimi che, dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, ha messo la firma su un contratto quinquennale. Oggi, però, si torna in campo. Perché l’Inter ha un solo risultato utile contro il Brescia questa sera a San Siro: la vittoria. Per rimanere agganciata quantomeno alla Lazio, e per tenere a debita distanza Atalanta e Roma. Dunque, il mercato verrà messo per qualche ora da parte. Ai microfoni di DAZN prima del fischio d’inizio, Marotta, amministratore delegato nerazzurro,ha parlato così:

Per il mercato c’è tempo. Moses e Sanchez? Abbiamo raggiunto in extremis degli accordi per averli a disposizione con logiche differenti l’uno dall’altro, almeno fino alla partita contro il Getafe. E’ un’anomalia che ho già denunciato. Impossibile disputare una competizione così importante con giocatori che forse non saranno a disposizione. Locandina tv di Suning su Tonali? Ha dipinto il giocatore più giovane della partita credo(ridendo ndr). Auspicio di gioventù. Tonali piace non solo a me ma a tantissimi italiani che sono esperti di calcio. Con il Brescia non ci siamo ancora relazionati, rapporti ottimali”.

(Fonte: DAZN)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy