Marotta: “Cogliere opportunità sul mercato, non credo Messi lo sarà. Siamo felici di…”

Finisce 2-0 per l’Inter sul campo dell’Atalanta. Al termine della partita, ai microfoni di Dazn, ha parlato l’ad dei nerazzurri

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Finisce 2-0 per l’Inter sul campo dell’Atalanta e nerazzurri che chiudono il campionato al secondo posto. Al termine della partita, ai microfoni di Dazn, ha parlato Beppe Marotta

“Effetto strano la classifica. Abbiamo ottenuto tante statistiche positive: miglior difesa, più punti in trasferta, stessi punti del Triplete. Tutta l’area tecnica, da Ausilio a Conte, merita i complimenti, per noi è motivo di grande orgoglio. Rimpianti? Difficile giudicare, non sappiamo cosa sarebbe successo con una Juve diversa. Esperienza in più. Oggi abbiamo vinto una squadra convinta. Il nostro obiettivo è quello di crescere, eliminare gli errori e alzare l’asticella. Il lavoro di Conte si è visto tantissimo, continuare su questa strada con cattiveria. Vogliamo regalare soddisfazioni sia alla nostra società che ai tifosi. 

Mercato? Gruppo merita plauso. Non facile migliorare squadre forti. Non facile trovare opportunità, la rosa si oggi ha fatto grandi cose. Messi? È giusto rispettare Messi e il Barcellona, continuerà la sua esperienza lì. Lo abbiamo definito un gioco e giochiamoci. Possiamo e dobbiamo cogliere le opportunità, non credo che questa rientri nelle opportunità”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy