Inter, Marotta studia la chiusura col botto. Dalbert? La Francia chiama: tre alternative al brasiliano

Inter, Marotta studia la chiusura col botto. Dalbert? La Francia chiama: tre alternative al brasiliano

Grande attenzione sul mercato in entrata in casa nerazzurra. Si lavora per innesti in entrata sulla corsia sinistra e a centrocampo

di Alessandro De Felice

Sarà un finale di mercato scoppiettante quello che vedrà protagonista la società nerazzurra. In attesa di capire quale sarà il destino di Mauro Icardi si continua a lavorare sul fronte entrate. All’appello, oltre alla punta, dovrebbero mancare un esterno sinistro capace di sollevare Asamoah dal ruolo di “unico e solo” con Dalbert che non ha pienamente convinto e dovrebbe lasciare a stretto giro i nerazzurri e la possibilità di arrivare ad un innesto a centrocampo capace di svoltare.

CORSIA SINISTRA – La scarsa propensione difensiva di Dalbert avrebbe portato l’Inter a valutare la sua cessione e di conseguenza a rituffarsi sul mercato in entrata per puntellare la fascia sinistra. Le possibilità di arrivare a Biraghi, soluzione gradita per diversi aspetti – non ultimo quello di inserirlo in lista Uefa come prodotto del vivaio – ma potrebbe trovare proprio nel laterale brasiliano un freno. Dalbert preferirebbe un ritorno in Francia dove il Nizza avrebbe avanzato la proposta di prestito con diritto di riscatto per il giocatore. Ante Rebic potrebbe rappresentare una prima alternativa che però starebbe lievitando di prezzo – fissato a 40 milioni – dopo l’avvio di stagione col botto (3 gol in 3 gare). Terza via è quella che porterebbe a Kurzawa in uscita dal PSG ma che non scalda i cuori della dirigenza nerazzurra.

 

CENTROCAMPO COL BOTTO – Le smentite di rito potrebbero celare la possibilità dei nerazzurri di tuffarsi a piene mani sul centrocampista della Lazio, Milinkovic-Savic. Un vero e proprio golpe quello della società nerazzurra che potrebbe prender piede negli ultimi giorni di mercato, la classica chiusura col botto che non può escludersi per come sta operando Beppe Marotta che vorrebbe arrivare con la mani libere di operare proprio nel rush finale del calciomercato.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy