FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Marotta: “Hakimi? Tante speculazioni per destabilizzare l’Inter. Sul mercato…”

Foto: Sky Sport

L'amministratore delegato nerazzurro ha parlato prima della sfida contro l'Udinese

Eva A. Provenzano

Prima della partita contro l'Udinese, ai microfoni di Skysport è intervenuto Beppe Marotta. Questo è quanto ha detto l'amministratore delegato dell'Inter:

Devo dire che nelle ultime settimane si sono divulgate notizie, alcune vere, altre speculazioni che forse hanno l'obiettivo di destabilizzare l'ambiente. Ma non è possibile perché la proprietà è credibile, perché il management deve garantire stabilità e compattezza. E perché l'Inter ha un patrimonio e una ricchezza rappresenta valori da portati avanti dai presidenti che si sono avvicendati, attraverso dirigenti, calciatori e tifosi e nessuno può mettere in discussione l'orgoglio del club.

-Mercato, ci sarà risposta agli acquisti del Milan?

No. Il nostro si è chiuso, lo abbiamo detto. Se dà stimoli il loro mercato? Lo stimolo è quello di dare giusta considerazione al gruppo, abbiamo un gruppo coeso, compatto nelle individualità e nei valori e un grande allenatore. Siamo competitivi con questi giocatori tutto sommato. Eravamo alla ricerca di opportunità che non ci sono e questo momento è delicato per il club. Dobbiamo trovare valori straordinari che il mercato non dà ma dobbiamo generare noi come il senso di appartenenza e l'indossare la maglia e sono cose che si sono viste in questo periodo nella squadra e nello staff e nelle componenti societarie. 

-Agoumé non si può portarlo via a gennaio allo Spezia?

Si sta allenando Vecino in questi giorni a titolo di cronaca e si è aggregato a pieno regime. Spero che possa dare il suo apporto. Agoumé è un 2002, non dimentichiamolo. Deve trovare continuità in una squadra di provincia che gli permetta di giocare sempre. Riportarlo da noi sarebbe ingiusto nei confronti dello Spezia ma anche difficoltoso per lui perché il livello competitivo è diverso.

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso