Martinez: “Ho un accordo, ecco perché non sono già dell’Inter. La seguo sempre e…”

Martinez: “Ho un accordo, ecco perché non sono già dell’Inter. La seguo sempre e…”

L’attaccante del club cinese ha parlato del suo futuro e della volontà di giocare in Europa

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Tra i giocatori tenuti sotto osservazione dall’Inter ci sarebbe anche l’attaccante dello Jiangsu Suning Roger Martinez. Il colombiano, classe ’94, vuole giocare in Europa e avrebbe espresso la sua preferenza di giocare nell’Inter. Queste le sue dichiarazioni a Racingdealma.com.ar: “Ho firmato un accordo che entro un anno ho la possibilità di andare all’Inter o a qualche altro club europeo. Poteva essere già successo, ma lo Jiangsu mi ha chiesto di rimanere ancora perché stava passando un momento difficile. Ho accettato e sono rimasto per aiutarli. Per fortuna abbiamo mantenuto la categoria e ho avuto buone prestazione. Ma ora è finita. Sarebbe importante compiere il mio sogno e passare a giocare in Europa”. 

Sull’interesse dell’Inter: “Io sto guardando tutte le partite dell’Inter e se poi sarà un altro club, sono comunque pronto perché è quello che voglio fin da bambino. Grazie a Dio sto bene. E’ finita la stagione e il mio ciclo in questo club e sto vedendo cosa fare. Devo aspettare ancora un po’, il mio agente se ne sta occupando”. 

Sull’esperienza in Cina: “Venire in Cina è stata un’esperienza bellissima, meravigliosa. Ho avuto momenti difficili, specialmente quest’anno con alcuni infortuni che mi hanno fermato un po ‘. Ma nonostante tutto mi è piaciuto molto, mi sono fatto buoni amici lì. La cosa più complicata era il cibo. Ho sempre cercato di avere la mia mamma o un parente stretto per aiutarmi. C’erano cose strane nel menu o nel buffet. Noi stranieri mangiavamo sempre la pasta “, ha detto. I cinesi sono forti e molto duri. Anche intelligenti, perché hanno la capacità di imparare molto velocemente. Sono anche brave persone, ho lasciato molti amici. La verità è che mi sono divertito”. 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. luigi.bond_357 - 3 anni fa

    Ma a cosa e a chi serve un giocatore di quell’età costretto a giocare in Cina?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy