Moratti su Zhang: “Proverà a far vincere l’Inter, siamo in buone mani. Curioso di…”

Moratti su Zhang: “Proverà a far vincere l’Inter, siamo in buone mani. Curioso di…”

Le parole dell’ex presidente

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Nel giorno della nomina di Steven Zhang come presidente dell’Inter, l’ex numero 1 nerazzurro Steven Zhang ha scritto una lettera al Corriere della Sera:

“Bellissima Inter, ancora una volta sorprende e affascina. La presidenza del giovanissimo Zhang è una ventata di novità e di freschezza nel panorama calcistico italiano come una pennellata di un artista geniale. Bravo Steven a decidersi di guidare direttamente e ufficialmente una delle più grandi e gloriose società, forse la più amata dai propri tifosi. Sono sicuro che farà bene. Grave errore sottovalutarlo per l’età o la poca esperienza, è un ragazzo intelligente, costretto anche a usare la furbizia in un ambiente e un mondo diverso dal suo. La grande educazione lo fa sembrare timido, ma non lo è. Mentre gli parli pare penda dalle tue labbra, ma lo sguardo è di uno che ti sta studiando e ha già capito dove vai a parare. È sveglio e moderno nel modo di concepire il futuro e nel comunicare. Generoso nei sentimenti ma verso chi lo merita, insomma, per me siamo in buone mani. Credo che vorrà bene all’Inter e lotterà per portarla a vincere, senza alzare la voce ma con grande determinazione. Sono fiducioso e curioso nel vederlo crescere in questa meravigliosa avventura. Un presidente, proprietario, porta con sé e rappresenta i sentimenti e la passione di tutti i tifosi e questo non dovrà essere per lui un peso ma un grande privilegio come sempre l’ho considerato anch’io. Forza mia bella Inter”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy