Nel calciomercato è tutto possibile. Tutto, tranne questo: quindi smettete anche solo di parlarne

Da giorni, sulle pagine dei giornali, si vocifera di una possibile trattativa di mercato che coinvolge l’Inter

di Daniele Mari, @marifcinter

Il calciomercato, si sa, non è una scienza esatta. Trattative che sembravano impossibili si sono concretizzate, affari per cui mancava solo la firma sono saltati sul filo di lana. Le voci sono infinite, abbiamo imparato a navigare nella tempesta delle indiscrezioni, lanciate talvolta dalle società, talvolta dai procuratori.

Ma c’è una voce, che di tanto in tanto fa capolino sulle pagine dei giornali, che è bene smorzare e cancellare immediatamente dai radar del prossimo calciomercato: Milan Skriniar alla Juventus. Badate bene, non ne parlo perché tema una possibile trattativa, ancor meno una possibile cessione ai bianconeri. Ne parlo perché questo accostamento non deve sussistere, neanche ipoteticamente, neanche in un discorso da bar fatto al decimo amaro post cena.

Milan Skriniar è il futuro capitano dell’Inter, è un giocatore che non è mai incappato in scivolate (rarissime sul campo, praticamente inesistenti fuori), modello del buon affare: comprato a prezzo contenuto (i 30 milioni furono solo virtuali, dal momento che nell’affare c’era Caprari valutato 15 più bonus raggiunti solo grazie al rendimento dello slovacco), diventato in pochi mesi autentica pepita dello scacchiere nerazzurro.

Skriniar deve essere pilastro della nuova Inter, di certo non potrà mai essere ceduto alla Juventus. La rivolta per lo scambio Vucinic-Guarin sarebbe nulla in confronto alla reazione della tifoseria nerazzurra dinanzi ad un’ipotesi di questo tipo. Un’ipotesi che non si tramuterà in realtà e che andrebbe cancellata dagli scenari, già da adesso.

Tanto per essere chiari: l’idea di una cessione di Skriniar alla Juventus non dovrebbe essere consentita neanche come battuta scherzosa. A buon intenditor, poche parole.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13377442 - 2 anni fa

    parole parole chiacchiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy