NERAZZURRINI – Inter, i numeri certificano l’importanza di un gioiello della Primavera

NERAZZURRINI – Inter, i numeri certificano l’importanza di un gioiello della Primavera

La rubrica settimanale di Fcinter1908 sul settore giovanile nerazzurro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Lorenzo Pirola, Inter Primavera

Fine settimana positivo per le formazioni del settore giovanile dell’Inter: la Primavera vince sul campo della Lazio e conquista la terza vittoria consecutiva in campionato, così come l’Under 17, che torna dalla trasferta di Cagliari con i 3 punti. Torna in Italia l’Under 18, reduce dall’International Cup Bali in Indonesia conclusa al secondo posto dietro al Real Madrid, mentre l’Under 15 pareggia 1-1 in casa del Verona.

PRIMAVERA – Prosegue il momento positivo dell’Inter di Armando Madonna, che vince sul campo della Laio e conquista il terzo successo consecutivo in campionato. Contro i biancocelesti decidono le reti di Fonseca e del ritrovato Vergani, che finalmente si sblocca e trova la prima gioia stagionale in campionato. Il modo migliore per prepararsi alla sfida di Youth League di martedì contro il Barcellona: l’Inter ha il match point per conquistare gli ottavi di finale, traguardo che, dopo le prime tre vittorie nel girone, sembrava una pura formalità. I nerazzuri ci arrivano con una certezza in più: la ritrovata solidità difensiva.

Nelle ultime quattro gare di campionato la Primavera interista non ha subito nemmeno una rete, conquistando tre vittorie e un pareggio. Il tutto coinciso con il ritorno dal Mondiale Under 17 di uno dei gioielli più luminosi della cantera interista: Lorenzo Pirola. I numeri confermano il valore del difensore classe 2002: con lui in campo, l’Inter ha subito solamente 3 gol in 8 partite di campionato, 0 in 2 di Youth League, prima dello scivolone contro lo Slavia Praga. Su di lui si è già espresso Antonio Conte, che lo ha avuto con se’ per tutto il ritiro estivo e per il quale nutre una stima vera e profonda: difficile ipotizzare quando avverrà il suo debutto in Prima Squadra, a maggior ragione in un reparto che annovera campioni come Godin, de Vrij e Skriniar. Nel frattempo, Pirola è pronto a trascinare i suoi compagni della Primavera, a cominciare dalla sfida di domani contro il Barcellona.

UNDER 18 – Buoni segnali da parte dell’Inter di Zanchetta, che torna dal torneo disputato in Indonesia con un positivo secondo posto alle spalle del Real Madrid. Il tecnico nerazzurro ha potuto ruotare tutti i suoi ragazzi, che hanno potuto mettersi in mostra al cospetto di avversari prestigiosi come i madrileni e l’Arsenal.

UNDER 17 – Gol e spettacolo nel successo dell’Inter di Cristian Chivu, che vince con un pirotecnico 3-6 a Cagliari grazie alle reti di Politi, Magazzu, Casadei, Peschetola, Cepele e Cappadonna. Con questo successo i nerazzurri rinforzano il secondo posto alle spalle dell’Atalanta e allungano sul Verona, terzo in classifica, fermato sull’1-1 da Pordenone. Nel prossimo turno, in programma domenica 15 dicembre, l’Inter ospiterà l’Udinese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy