Inter, Conte riscopre la panchina: un’arma in più per il finale di stagione. Numeri stravolti

Inter, Conte riscopre la panchina: un’arma in più per il finale di stagione. Numeri stravolti

L’allenatore nerazzurro scopre i numeri della sua panchina

di Marco Macca, @macca_marco

Un’arma in più, che potrebbe diventare davvero fondamentale da qui al termine della stagione, innanzitutto per blindare il terzo posto dalla rincorsa dell’Atalanta, ma perché no, anche per dare uno sguardo lassù, dove Juventus e Lazio continuano a correre in testa alla classifica. Antonio Conte riscopre il potere della panchina. A Parma, la sua Inter è riuscita, con i cambi giusti da parte del suo allenatore, a ribaltare inaspettatamente il risultato in una partita che, fino ai minuti finali, non prometteva niente di buono per i nerazzurri.

E invece gli ingressi di Moses, Young, Sanchez e Bastoni hanno ravvivato la squadra, e le hanno garantito quella freschezza e quella vivacità in grado di tenere il match aperto fino all’ultimo. Quando era ormai chiaro che Candreva, Biraghi, Eriksen e Godin non sarebbero riusciti, per motivi diversi, a cambiare l’inerzia della gara, ecco le mosse dell’ex ct a sparigliare le carte. Un’arma fin qui quasi ‘sconosciuta’, per i nerazzurri, se è vero che, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, prima della sosta per coronavirus l’Inter era ultima per minuti giocati dai sostituti (1274), con Juventus e Lazio prima e quarta in questa speciale classifica.

Con un campionato giocato a ritmi così serrati, avere una panchina lunga e affidabile diventa un asso nella manica di non poco conto:

Al ritorno in campo, con la Sampdoria, Conte ha fatto 4 sostituzioni, tutte dopo il 70’; con il Sassuolo i cinque cambi sono arrivati entro il 75’; a Parma qua. ttro sostituzioni entro il 73’ e poi dentro Borja Valero a giochi fatti. Bastoni ha un “record” non da poco: solo lui quest’anno è riuscito a segnare uscendo dalla panchina. Era successo a Lecce ma allora finì in parità, ora ecco il bis da tre punti al Tardini che tiene vivo il finale di campionato dell’Inter. E se Conte riuscirà a trovare altri gol dai panchinari, allora i nerazzurri avranno un’arma in più“, scrive gazzetta.it.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy