FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

PAGELLE: Hakimi da spavento, Sanchez disegna calcio. Vidal già comanda, la sorpresa è…

Le pagelle di Daniele Mari, direttore di Fcinter1908, su Benevento-Inter 2-5: impatto devastante per Hakimi, l'attacco fa faville

Daniele Mari

HANDANOVIC 5: Grossolano l'errore con cui regala il gol a Caprari

SKRINIAR 6: Torna in campo dopo le tante voci di mercato. E si mette subito a fare legna

DE VRIJ 6: Riprende il posto al centro della difesa. Bene, come al solito, in impostazione. Qualche leggerezza di posizione quando attacca il Benevento

KOLAROV 6: Lancio favoloso per il primo gol di Lukaku. Ma quando viene puntato, qualche brivido lo fa venire

HAKIMI 8: Impatto devastante sulla Serie A. Ridicolizza i malcapitati difensori del Benevento che lo affrontano. Fa di tutto in campo e nessuno riesce a fermarlo. Spaventoso

VIDAL 7: Si mette in mezzo al campo a comandare e lo fa finché non esce per un piccolo infortunio

GAGLIARDINI 7: Gol e assist. La partita gira al ritmo che predilige e lui la impreziosisce con una bella traversa. Partita solida

YOUNG 7,5: Sorpresa di giornata. Non perché non sia in grado di fare grandi partite. Ma oggi con Hakimi si è proprio divertito a inseguire grandi giocate sulla fascia. Una giocata di Hakimi, una giocata di Young. Davvero tanta roba

SENSI 6,5: Torna titolare e prende confidenza e ritmo con la partita. Un po' trequartista, un po' arretra a dettare i tempi. E lo fa bene

LUKAKU 7: Si mangia un gol che per fortuna viene corretto in rete da Hakimi. E Conte non la prende bene (bonariamente). Ma è il solito carro armato

SANCHEZ 8: Disegna calcio. Non tira quasi mai, quasi volesse impreziosire il quadro dell'azione interista. Ma quando si libera e lancia in porta i compagni, è favoloso

BARELLA 6,5: Gli viene negato un gol (e un rigore). Non deve correre per tre oggi

BROZOVIC 6: Entra a gara in ghiaccio e non fa fatica

PERISIC 5,5: Impossibile sbagliare quel gol

LAUTARO 6,5: Giusto in tempo per timbrare il cartellino. Ormai quella è la sua zolla

ERIKSEN 6,5: Meriterebbe un po' di fortuna. Disegna una parabola favolosa, la traversa dice no

CONTE 7: La squadra gioca e diverte, corre ed è uno spettacolo quando parte palla al piede. Dietro si balla un po' ma c'è tempo per correggere.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso