PAGELLE: Lautaro un gigante rispetto ai compagni. Joao Mario molle, Cedric vivace. Candreva…

PAGELLE: Lautaro un gigante rispetto ai compagni. Joao Mario molle, Cedric vivace. Candreva…

Le pagelle di Daniele Mari, direttore di Fcinter1908, su Inter-Spal

di Daniele Mari, @marifcinter

HANDANOVIC 6: La Spal non crea pericoli degni di nota

CEDRIC 6,5: Piuttosto vivace sulla fascia destra. Si propone spesso e volentieri e non soffre certo di timidezza. Partita positiva per il portoghese, che si candida per una tra Eintracht e Milan

DE VRIJ 6,5: Domina incontrastato in mezzo alla difesa nerazzurra. Nessuna sbavatura pervenuta

MIRANDA 6,5: Dopo due minuti, Petagna lo mette ko con una manata che gli rompe il naso. Lotta finché la frattura lo mette ko

DALBERT 6: Meglio nella ripresa da esterno alto. Veloce è veloce ma dal punto di vista qualitativo lascia ancora a desiderare

BROZOVIC 6: Primo tempo dai ritmi modesti, lui sbaglia poco ma non riesce a dare ritmo

GAGLIARDINI 6: Primo tempo pessimo, con una quantità industriale di errori negli appoggi. Cresce nella ripresa fino al gol della tranquillità

POLITANO 6,5: Ha il merito, e non è per niente poco, di sbloccare una partita che sembrava maledetta. Cerca i consueti guizzi ma fino al gol non era stato particolarmente pericoloso

JOAO MARIO 5: Troppo molle in un ruolo in cui bisogna essere maledettamente incisivi

ASAMOAH 5,5: In difficoltà come esterno alto, migliora quando viene arretrato da Spalletti

LAUTARO 7: Partita da gigante per l’argentino. Praticamente gioca da solo fino al gol di Politano, è l’unico a creare pericoli e si inventa un gol da fenomeno dal nulla, annullato dal Var. Giocatorone

CANDREVA 5: E’ letteralmente in confusione. Sbaglia praticamente ogni controllo di palla e ogni scelta in fase di passaggio

RANOCCHIA 6: Entra al posto di Miranda e non lo fa rimpiangere

BORJA VALERO SV

SPALLETTI 6: Squadra ridotta ai minimi termini e soprattutto maledettamente preoccupata. Decide di non rischiare Keita e preferisce un cambio più conservativo con Borja Valero: scelta rischiosa sull’1-0. Gli va bene. Deve far recuperare autostima ai suoi giocatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy