Inter, Pagliuca: “Handanovic top. Iuliano-Ronaldo? Più che Calciopoli, fu un grandissimo…”

Inter, Pagliuca: “Handanovic top. Iuliano-Ronaldo? Più che Calciopoli, fu un grandissimo…”

L’ex portiere nerazzurro ha parlati ai microfoni di Dribbling

di Gianni Pampinella

Intervenuto ai microfoni di Dribbling, Gianluca Pagliuca affronta diversi temi. Dalla sfida di domani tra Inter-Sampdoria, fino al famoso fallo di Iuliano su Ronaldo. “Sono due squadre che ho nel cuore, vorrei che vincessero entrambe, so che non sarà possibile, mettiamo un pareggio sperando che la Juve non vinca”.

Un ricordo legato all’Inter? Ovviamente l’anno in cui vincemmo la Coppa Uefa e rischiammo di vincere il campionato che era la ciliegina. Sappiamo tutti cosa successe quell’anno, più che Calciopoli fu un grandissimo errore dell’arbitro Ceccarini. Quando giochi contro la Juventus giochi contro una squadra fortissima e una società fortissima, sai benissimo che è sempre dura battere le grosse squadre. Nel dubbio, Var o non Var, le grandi società hanno sempre un leggero vantaggio, chiudono sempre un occhio”.

Padelli? Un secondo portiere che deve sostituire Handanovic non è facile. Nelle partite che ha giocato, Padelli è stato sufficiente. Probabilmente in certe partite ci voleva super Handanovic e probabilmente qualcosa in più poteva venire. Quanto vale Handanovic in termini di punti? Tantissimo, credo che sia il portiere più forte in Italia insieme a Donnarumma e uno dei più forti d’Europa. Quando non c’è, si sente. Sarei felice se l’Inter vincesse lo scudetto e la Samp si salvasse”.

(Rai 2)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy