Perisic non spaventa nessuno, l’Inter è cambiata: Marotta gli recapita un messaggio pesantissimo

Pugno duro dell’Inter con Ivan Perisic: il club non vuole cedere a nessuna delle sue richieste

di Redazione1908

Ivan Perisic è andato a sbattere contro il muro dell’Inter. Un muro che non è crollato neanche davanti all’insistenza e alla scarsa professionalità del croato. Anzi, il messaggio che gli ha recapitato Marotta è pesantissimo: “Inutile insistere con le lamentele, Perisic non si muove fino a gugno se non a fronte di 35/40 milioni definitivi e garantiti nelle casse nerazzurre. Questione di strategia, di Fair Play Finanziario ma soprattutto di rispetto. A costo di trattenere il croato infelice pretendendo comunque da lui la massima professionalità per il bene di tutti”, sottolinea oggi Calciomercato.com.

Non solo, l’Inter non ha alcuna intenzione di accogliere il figliol prodigo con un aumento o un rinnovo per fargli ritrovare la voglia di Inter. “Un caso delicato in cui l’Inter ha impostato ancora la sua nuova linea dura, con ciliegina: nessun aumento dell’ingaggio o nuovo contratto, da Suning non intendono placare Perisic con questo metodo anzi ragioneranno solo sui risultati che mostrerà in campo. O sulle offerte da 35/40 milioni, ancora meglio per tutti”.  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy