SM – Inter, ci sono due piani per l’attacco. CL, 60 mln in palio: Zhang jr non vuole beffe

SM – Inter, ci sono due piani per l’attacco. CL, 60 mln in palio: Zhang jr non vuole beffe

Il tg di Italia uno parla del mercato nerazzurro e dell’ultima partita contro l’Empoli

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

60 mln è quanto vale la Champions dell’Inter tra terzo-quarto posto e bonus che arriverebbero dagli sponsor. Tantissimo per il club e anche per questo il presidente Steven Zhang è tornato a farsi vedere alla Pinetina, per far capire con la sua presenza l’importanza di questa partita per il futuro nerazzurro. Una gara che non si può sbagliare anche perché i tifosi della Curva Nord hanno parlato anche di guerra in caso le cose andassero storte contro l’Empoli. Chiesa, primo obiettivo per Inter Conte I soldi della Champions servono per rafforzare la squadra di Conte: Marotta vuole fare di tutto per arrivare a Chiesa con Dzeko e Zapata come obiettivi per l’attacco. Questa sarebbe la prima opzione, secondo Sportmediaset, ma ce n’è anche una seconda: “Se l’assalto dovesse fallire si proverebbe a centrare Lukaku”. Molto dipende dall’addio di Icardi che ieri ha postato i suoi numeri per rispondere alle critiche, domani è favorito per un posto da titolare contro l’Empoli come per dargli la possibilità di cancellare tutto quanto successo in una sola partita e provare anche a convincere i dirigenti nerazzurri a farlo restare come vuole. L’unica certezza – spiega Barzaghi – è che Steven Zhang non vuole chiudere la sua prima stagione da presidente con la beffa di un sorpasso da parte del Milan in classifica e senza i 60 mln della Champions sul tavolo.

(Fonte: Sportmediaset)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy