Inter, Zhang Jindong incontra Samsung China: “Alleanza per il 2021 anche nello sport”

Zhang Jindong, numero uno di Suning, incontra il numero uno di Suning China

di Marco Macca, @macca_marco

Continua la ricerca di Suning di partner importanti in Asia per possibili alleanze strategiche, anche in ambito sportivo. Nelle scorse ore, infatti, Zhang Jindong, numero uno dell’azienda proprietaria dell’Inter, ha incontrato Cui Shengzhi, presidente di Samsung Greater China, per discutere di una possibile cooperazione per il 2021. Dopo l’incontro di maggio, le due aziende hanno parlato di diversi aspetti in vista di una futura alleanza.

Nello specifico, Suning promuoverà la copertura dei prodotti Samsung su tutti i canali e aumenterà ancora il layout di prodotti di alta qualità, oltre a lavorare insieme per promuovere prodotti di alta qualità e nuovi prodotti, tra cui il televisore Samsung 8K, il Galaxy S20 FE e il telefono cellulare con schermo pieghevole Galaxy W21.

A margine dell’incontro, Zhang Jindong ha dichiarato: “Samsung e Suning sono partner strategici a tutto tondo. Suning non copre solo l’intero sistema di prodotti Samsung nel settore della vendita al dettaglio, ma si estende anche a una gamma più ampia di settori come lo sport. La Cina è attualmente in un periodo critico di costruzione di un grande ciclo. Con la ripresa economica accelerata, viene stimolato un maggiore potenziale di domanda interna. Questa è un’importante opportunità per Suning e Samsung per approfondire la cooperazione ed espandere il mercato“.

Getty Images

Così, invece, Cui Shengzhi: “La cooperazione tra Samsung e Suning è una “forte alleanza” di buoni prodotti e buoni canali. Attraverso la cooperazione congiunta, saremo in grado di aprire più opportunità e ottenere un maggiore sviluppo“.

(Fonte: 3g.163.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy