Suning, che regali: di certo Darmian. A giugno un top italiano e uno da capogiro: sondati…

Suning, che regali: di certo Darmian. A giugno un top italiano e uno da capogiro: sondati…

Suning è pronta a regalare alla sua Inter nomi da capogiro: a gennaio arriverà qualche aiutino (sicuro Darmian); a giugno, invece, un top italiano (su tutti Berardi e Bernardeschi) e un top assoluto: sondati Suarez, James Rodriguez e Aguero

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Oltre alle grandi prospettive aziendali, legate alle strutture e alla forza che si intende dare all’Inter, il gruppo Suning si aspetta, naturalmente, ottimi risultati anche sul campo. Zhang ha dato un bel segnale già la scorsa estate, ma il meglio deve ancora venire. Nel frattempo, ciò che si chiede a De Boer è la qualificazione alla prossima Champions, sommata ad una pronta reazione in Europa League. La conferma del tecnico olandese è legata soprattutto al primo obiettivo, ma non va sottovalutata un Europa League che rischierebbe di minare il rapporto tra proprietà ed allenatore. Ad ogni modo – scrive la Gazzetta – qualche aiutino è già pronto in ottica gennaio: “Arriveranno due difensori, praticamente certo Darmian, sotto osservazione Caceres, da verificare la fattibilità di Victor Lindelöf. Nei piani, sarà invece sontuoso l’intervento a giugno: caccia già aperta a uno dei talenti di casa nostra (Berardi o Bernardeschi su tutti, c’è l’indicazione di italianizzare parecchio la rosa), poi assalto a un top player vero: Suarez, James Rodriguez e Aguero i primi sondaggi informali“.

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy