Tutti gli uomini di Conte: dalla bandiera al sergente, squadra di ferro per fare grande l’Inter

Tutti gli uomini di Conte: dalla bandiera al sergente, squadra di ferro per fare grande l’Inter

L’Inter attende che si componga lo staff di Conte

di Marco Macca, @macca_marco
conte e oriali ad appiano

Antonio Conte è già attivissimo nella realtà Inter e lavora insieme ai dirigenti per portare a Milano il prima possibile dei colpi di mercato. In attesa dei nuovi giocatori, però, in casa nerazzurra attendono l’arrivo di quelli che saranno i vari componenti dello staff dell’allenatore ex Chelsea. Saranno sette i nuovi “acquisti”, più il grande ritorno di Lele Oriali, ufficiale nelle prossime ore. Dal fratello Gianluca al sergente Pintus, strappato al Real Madrid. Scrive gazzetta.it:

Amatissimo dall’ambiente e simbolo di un’Inter vincente, Lele (Oriali, ndr) è l’uomo giusto per trasmettere il senso di appartenenza alla società: lunedì ha fatto visita alla nuova sede ed entro il fine settimana potrebbe esserci l’annuncio. Il fratello Gianluca, più piccolo di tre anni rispetto al tecnico, sarà il vice: legatissimo ad Antonio, Conte junior ha sempre collaborato con il fratello. Poi ci sono Paolo Vanoli e Cristian Stellini come assistenti, più Julio Tous e Costantino Coratti, rispettivamente preparatore atletico-performance analyst e preparatore atletico. L’ultimo uomo dello staff contiano è Antonio Pintus, preparatore atletico “strappato” al Real Madrid: con Conte si sono conosciuti alla Juve negli anni in cui il tecnico salentino giocava. Considerato un sergente al pari di Antonio, Pintus è stato un fedelissimo di Deschamps e Zidane, che l’ha voluto con sé a Madrid. L’unico confermato è il preparatore dei portieri, che sarà ancora Adriano Bonaiuti, già nello staff di Luciano Spalletti: in questo caso pesa il grande feeling con Samir Handanovic“.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy