UFFICIALE – Inter, fine del mercato: si chiude con Pinamonti al Frosinone. Joao Mario per ora resta

UFFICIALE – Inter, fine del mercato: si chiude con Pinamonti al Frosinone. Joao Mario per ora resta

CLICCA SU F5 PER AGGIORNARE

di Redazione1908

Ultimo giorno di mercato. Sorprese sempre dietro l’angolo, anche se l’Inter dovrebbe concentrarsi solo sulle uscite. Fcinter1908 segue live tutte le ultime operazioni:

ORE 20:00 – FINISCE IL MERCATO. L’INTER CHIUDE SENZA COLPI IN ENTRATA E CON LA CESSIONE DI PINAMONTI AL FROSINONE

ORE 19:35 –La società Brescia Calcio rende noto di aver sottoscritto un contratto di acquisto a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Mouhamed Belkheir, dal F.C. Internazionale. Con il Calciatore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2021″, si legge sul sito del Brescia.

ORE 19:31 – Pinamonti accetta convinto il Frosinone. La formula la stanno definendo ora: in ballo anche la possibilità di un prestito con diritto di riscatto e controriscatto (Fcinter1908)

ORE 18:53 – Fatta per il trasferimento di Andrea Pinamonti al Frosinone. Si attende soltanto l’ufficialità dopo il deposito del contratto. (Sportitalia)

ORE 17:51 – Pedullà sulla possibile cessione di Joao Mario al Rubin Kazan: “Al momento non c’è stato alcun contatto tra l’Inter e il club russo, non so se ci stia lavorando qualche intermediario, ma di sicuro l’affare non è vicino alla definizione”.

ORE 17:47 – Alfredo Pedullà risponde ad un tifoso che gli chiede se sia possibile un ultimo tentativo dell’Inter per riportare Rafinha a Milano: “L’Inter fino a 6-7 giorni fa uno spiraglio lo lasciava aperto per Rafinha, ma senza andare oltre. Ormai non ci sono i tempi tecnici per fare nulla”.

ORE 17:38 – Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport Joao Mario sarebbe vicino all’accordo con il Rubin Kazan.

ORE 17:23 – Secondo quanto riferito a Fcinter1908, Yann Karamoh dovrebbe rimanere nerazzurro (Fcinter1908.it)

ORE 17.13 – Colloquio in corso in questi minuti tra il Frosinone e l’entourage dell’attaccante dell’Inter Pinamonti. Si cerca un accordo per il prestito del giovane nerazzurro (TMW)

ORE 17:03 – Un’agenzia parla dell’informativa che arriva dalla FIFA all’Inter e il club nerazzurro risponde alle accuse del Real Madrid per il caso Luka Modric: “Non abbiamo mai avuto contatti direttamente con il giocatore”, è la replica del club nerazzurro dopo la denuncia dei blancos alla Fifa. Secondo il Real, l’Inter avrebbe violato il regolamento sui trasferimenti, contattando direttamente il calciatore senza chiedere il via libera al club. Accusa a cui la società ha risposto con chiarezza, smentendo qualsiasi approccio diretto con Modric.

ORE 16:25 – Alessandro Lucarelli, club manager del Parma, a Calciomercato.it su Karamoh: “Stiamo aspettando una risposta da parte del giocatore. Vedremo se riusciremo a concretizzare il tutto entro la fine del mercato. Non siamo né ottimisti né pessimisti: restiamo in attesa”.

ORE 16:00 – Mourinho parla di uno dei giocatori seguiti dall’Inter in questo mercato: «E’ sempre un’opzione per noi, è un buon giocatore e un professionista fantastico. E’ un ragazzo molto amato nel gruppo, quindi per me è una buona notizia se alla fine Matteo Darmian resta». 

ORE 15.52 – L’Inter ha fatto sapere che ha ricevuto dalla FIFA un’informativa sul fatto che il Real Madrid vuole andare fino in fondo sulla questione Modric. Il club ha risposto via mail che non ci sono mai stati contatti con il giocatore e che non ha quindi infranto il regolamento. (Sky)

ORE 15.28 – Il Parma, dopo il no di Karamoh, pensa a Simone Edera che a Torino sembra avere poco spazio. (Sky)

ore 15.15 – UFFICIALE: La Cremonese comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dall’Inter le prestazioni sportive di Xian Emmers.

ORE 14.45: Il mercato dell’Inter si è chiuso con Keita. Per quanto riguarda le cessioni bisognerà monitorare Joao Mario che piace in Spagna: non rientra più nei piani e anche lui vuole andare via, ci sono i due club di Siviglia che lo vogliono, poi servirà trovare la quadra economicamente parlando perché il club nerazzurro non perda del tutto quanto investito sul calciatore portoghese. (SkySport)

ORE 14:22Assane Gnoukouri sta trattando la risoluzione del contratto con l’Inter. Nel corso delle prossime ore il centrocampista ivoriano verrà liberato dal club nerazzurro (TMW).

13.00 – Arrivato il no definitivo di Karamoh al prestito al Parma. Il francese ha deciso di rimanere all’Inter per giocarsi le sue carte agli ordini di Spalletti (Sky)

ORE 12:50 – “La Fifa ha già ricevuto la denuncia del Real Madrid nei confronti dell’Inter per la questione Modric “. Lo scrive la giornalista spagnola Arancha Rodriguez.

ORE 12:42 – La ricerca nell’ultimo giorno di mercato di un centrocampista, ha portato l’Inter a fare un tentativo per Maxi Meza dell’Independiente. Per l’argentino classe 1992 l’Inter aveva provato a sondare il terreno per un prestito con diritto di riscatto, ma il club argentino ha respinto il tentativo dei nerazzurri. L’Independiente chiede circa 12-13 milioni per il cartellino di Maxi Meza (Tmw).

ORE 12:23 – Yann Karamoh rimarrà all’Inter anche in questa stagione. Dopo le ultime voci di mercato che parlavano di una possibile partenza in prestito dell’esterno d’attacco francese, chiuso in nerazzurro da Candreva, Politano e Keita sulla fascia destra del reparto offensivo di Spalletti, resterà infatti a Milano anche per il prossimo campionato. A riportarlo è Sky Sport, secondo cui non sono previste, soprattutto in Italia, delle novità negli ultimi istanti di mercato riguardo alla situazione del giocatore, cercato nelle ultime ore soprattutto dal Parma. (Fonte: Sky Sport)

ORE 12:11 – Secondo TuttoSport chi saluterà sicuramente la compagnia è Joao Mario per cui il Betis si sente sempre saldamente in pole: il mercato in entrata per la Liga si chiuderà a fine mese e quindi la trattativa, a meno di un’improvvisa accelerazione, è destinata a slittare senza che sia un grosso problema per l’Inter che ha già preventivamente comunicato a Joao Mario (e al suo agente) che non rientra nel progetto.

ORE 10:30 – Nessun colpo di scena. Modric resta a Madrid nonostante abbia chiesto più volte a Florentino Perez di lasciarlo partire. Secondo La Gazzetta dello Sport le nubi nere sul futuro italiano del croato si erano addensate già a Ferragosto, con un doppio segnale negativo piuttosto eloquente. Prima con le parole del direttore delle relazioni istituzionali del Real Emilio Butragueno. E poi con la sconfitta del Madrid nel derby di Supercoppa europea, che hanno reso ancor più amare l’estate.

ORE 9:18 – Il Real Madrid, in attacco, può contare su Benzema, Bale e Asensio ma poche alternative. Per questo, le merengues starebbero pensando di fare un investimento in attacco. “Sono tre gli attaccanti nel mirino”, scrive AS e fa la lista. Il primo è Timo Werner del Lipsia, poi c’è Rodrigo del Valencia ma costa 80 milioni e quindi c’è Mauro Icardi, nome che ritorna.

“Il suo nome è stato associato a Real e Atletico ma l’operazione non si è mai concretizzata. Un grande goleador ma c’è un grosso problema. Il mercato in Italia finisce oggi alle 20, il Real Madrid dovrebbe comprarlo prima altrimenti l’Inter si opporrebbe ad una cessione senza possibilità di comprare un sostituto”, scrive AS, senza accennare ai rapporti compromessi tra nerazzurri e Real dopo il caso Modric.

 ORE 9:00 – Un prestito per “farsi le ossa”, come si dice nell’ambiente, per giocare con continuità per poi tornare in nerazzurro e giocarsi alla grande le proprie carte. Stando a quanto riportato da ultime indiscrezioni di Tuttomercatoweb.com, sarebbe molto vicino il trasferimento di Matteo Rover dall’Inter al Vicenza. L’esterno d’attacco classe 1999, protagonista dell’ultima stagione della Primavera di Stefano Vecchi che ha vinto lo Scudetto e il Torneo di Viareggio, dovrebbe trasferirsi in prestito secco.(Fonte: TMW)

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-7952748 - 1 anno fa

    Dite a Perez che siamo nel 2018. Magari nel 1990 prima si trovava l’accordo con il club e poi si parlava con il calciatore. Sennò il lavoro dei procuratori pagato profumatamente quale sarebbe?Le regole vietano a Modric di parlare con i club se non con il consenso del Real, i procuratori parlano per suo conto con chi vogliono e quando vogliono. RIDICOLO Perez se davvero esiste la
    denuncia (io credo sia solo mangime per uscrirne bene con stampa e tifosi)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13955105 - 1 anno fa

    Non capisco per cosa il Real potrebbe denunciare l’Inter visto che i giocatori con clausola rescissoria si possono contattare liberamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-7952748 - 1 anno fa

    Bene bene, troverà il suo spazio, soprattutto perché penso che Candreva, una volta appurato che starà in panchina, andrà via entro il 31.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy