UFFICIALE / Verona-Inter, le formazioni: in attacco c’è Perisic con Lukaku e Lautaro

Queste le scelte dell’allenatore nerazzurro per la sfida contro la formazione di Juric

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Eriksen non sarà neanche in panchina, come Sanchez, Nainggolan, Vecino e Pinamonti. Antonio Conte giocherà la partita contro il Verona con la panchina più corta, ma in campo manderà i suoi uomini di fiducia.

A centrocampo ci sono Barella e Brozovic, in difesa Skriniar, de Vrij e Bastoni e in attacco ci sono Lukaku e Lautaro Martinez. Quello che cambia è la disposizione in campo e l’inedita posizione di Perisic, attaccante aggiunto nella sfida di oggi che vale tanto in chiave classifica. Queste le scelte dell’allenatore nerazzurro e del suo diretto rivale, Juric.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): 1 Silvestri; 27 Dawidowicz, 23 Magnani, 17 Ceccherini; 5 Faraoni, 61 Tameze, 4 Veloso, 3 Dimarco; 20 Zaccagni, 90 Colley; 9 Salcedo. A disposizione: 22 Berardi, 25 Pandur, 6 Lovato, 8 Lazovic, 13 Udogie, 14 Ilic, 15 Cetin, 19 Ruegg, 21 Gunter, 45 Yeboah, 72 Danzi, 99 Bertini. Allenatore: Ivan Juric.

INTER (3-4-3): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 15 Young; 14 Perisic, 9 Lukaku, 10 Lautaro. A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 5 Gagliardini, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian. Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Giacomelli.
Assistenti: Liberti, Galetto.
Quarto Uomo: Di Martino.
VAR: Calvarese.
Assistente VAR: Mondin.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy