Inter, manca una voce del curriculum di Vidal: contro la Juve chance per la svolta

Il club nerazzurro e il tecnico Conte aspettano i gol del cileno

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

L’Inter aspetta i gol di Arturo Vidal. Il centrocampista cileno, che in carriera ha fatto della vena realizzativa una delle armi migliori a sua disposizione, non è ancora riuscito a firmare la prima rete in maglia nerazzurra. Ne faccio uno e poi ne metto 10” ha scritto l’ex Barcellona su Instagram, rispondendo a un commento di un tifoso nerazzurro. Vidal freme, così come il suo allenatore Antonio Conte, che lo ha voluto fortemente e che ora si aspetta un apporto anche in zona gol.

Sky Sport analizza il rendimento del centrocampista cileno e le speranze che Antonio Conte e il club ripongono nell’ex blaugrana: “Il Vidal che giocava nella Juve con Conte aveva lo stesso impatto di quello dell’Inter. Ora mancano i gol e gli assist, cioè deve fare la differenza, portate punti e diventare un fattore. Si rende conto anche lui che deve sbloccarsi perché stanno mancando cose che erano parte del curriculum. Un giocatore in condizione quella palla contro la Roma non la cicca ma la mette in porta e l’Inter torna a casa con 2 punti in più. Poi non ha temporeggia causando rigori sia in Champions che in campionato. Non è il miglior Vidal ma come ha sottolineato Conte che si sta lavorando bene. L’Inter si augura che possa sbloccarsi perché è quel tipo di calciatore che può fare la differenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy