Wanda prigioniera della verità: pubblichi, per amore dell’Inter, le offerte che ha Icardi

La moglie e agente dell’attaccante conferma di voler restare all’Inter nonostante le numerose offerte

di Pasquale Guarro, @Ngoppejammeja

Wanda Nara inizia ad essere stanca, non ne può più di trattare il caso Icardi. È stufa di ripetere sempre le stesse cose: “Non va via dall’Inter”, ficcatevelo in testa. Non va via neanche se resta Spalletti, neanche se arriva Antonio Conte, che a Marotta ha già chiesto uno tra Dzeko e Lukaku. Icardi resta a Milano, perché questa è la sua volontà, nonostante abbia ricevuto offerte irrinunciabili da club prestigiosi. Nonostante per lui ci sia la fila di direttori sportivi pronti a pagare la clausola rescissoria e mettere sul piatto ingaggi faraonici. Ma a volte i tifosi sono fatti così… istigano. E Wanda si arrabbia. Ma siamo certi che poi le passerà, perché tutto sommato è stata lei a infrangere ogni barriera, a sdoganare i codici di un calcio ormai obsoleto, annientando il privato e mettendo tutto in piazza.

LA VERITA’ PRIMA DI OGNI COSA – Anzi, spesso si è mostrata orgogliosa di ciò, quando addetti ai lavori l’hanno dipinta come la nuova avenger, paladina di un calcio trasparente, portatrice di verità e giustizia. Perché pare che Wanda dica sempre e solo la verità, anche lei ha tenuto a chiarire questo aspetto, a volte anche piangendo in tv. Forse è fatta così, reagisce di pancia, forse è un’istintiva. Però ci tiene a far sapere che dice sempre la verità. A mentire sono gli altri, sua cognata, per esempio. A volte anche Ausilio, che proprio non vuole capire come le trattative private siano ormai superate da un bel pezzo. Anzi, se Piero avesse formalizzato l’offerta di rinnovo su Instagram, Wanda l’avrebbe probabilmente già firmata.

Wanda Icardi resta e spengo il telefono

OCCASIONE IRRIPETIBILE – Wanda ci sta insegnando tante cose, ci ha messi tutti di fronte a un sistema moderno. Un nuovo calcio che si erge su colonne diverse, più elastiche. A Tiki Taka ha praticamente parlato di tutto: ha svelato i problemi di Perisic, ha suggerito a Spalletti come schierare la formazione e ha spiegato come i compagni di Icardi non siano abbastanza bravi nel metterlo in condizione di segnare. Insomma, Wanda ama a tal punto la verità, la sua verità, da esporla liberamente, senza alcun freno inibitorio. Adesso le manca solo una cosa, l’ultima, per potersi definire assoluta innovatrice del calcio odierno. Wanda, pensaci, hai un’opportunità unica: pubblica sui social le offerte che dici di aver ricevuto. Quella del Real, quella dell’Atletico, quella del Chelsea, perché no, anche quella della Juve. Allora sì che saremmo di fronte a qualcosa di unico, di speciale nel mondo del calcio. Altrimenti corri il rischio di somigliare agli altri, a quelli che vogliono solo fare i propri interessi. Ma tu ami l’Inter, non lo faresti, se dici di avere offerte è perché le hai realmente. Tu non sai mentire. Wanda, pubblica le offerte…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy