Primavera, l’Inter fallisce il primo match point: il Borussia Dortmund si impone per 2-1

Primavera, l’Inter fallisce il primo match point: il Borussia Dortmund si impone per 2-1

Decide la doppietta di Knauff: ai ragazzi di Madonna non basta il gol di Vergani

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Primo ko stagionale in Youth League per l’Inter di Armando Madonna, che perde 2-1 contro il Borussia Dortmund e rinvia il discorso qualificazione al prossimo turno: la Primavera nerazzurra resta ancora saldamente al comando del girone F con 9 punti, per centrare il passaggio agli ottavi potrebbe bastare vincere a Praga contro lo Slavia, vittorioso quest’oggi sul campo del Barcellona. Contro i tedeschi Madonna lancia dal primo minuto lo svedese Lindkvist, che si piazza alle spalle della coppia d’attacco formata da Vergani e Fonseca. L’Inter prende rapidamente il controllo del gioco, pur senza creare grossi pericoli sotto porta. Il Borussia Dortmund cresce alla distanza, ma Stankovic è attento e reattivo sui tentativi del gioiellino Moukoko. Nella ripresa partono forte i padroni di casa, che passano in vantaggio dopo pochi minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Knauff. L’Inter reagisce e trova il pareggio con un gran gol di Edoardo Vergani, ma si tratta di una gioia effimera: il Borussia Dortmund si riporta in avanti sfruttando una disattenzione della difesa nerazzurra ancora con Knauff. Nel finale l’Inter assedia l’area di rigore tedesca, ma il risultato non cambia: terza sconfitta stagionale per i nerazzurri (prima in Youth League), terzo ko nelle ultime quattro uscite. L’imperativo è invertire la rotta.

(segui i risultati in tempo reale delle altre gare di Youth League)

Quarta giornata di Youth League per l’Inter di Armando Madonna, che affronta i pari età del Borussia Dortmund. Primo match point per la Primavera nerazzurra che, in caso di successo, conquisterebbe matematicamente il passaggio del turno con due gare di anticipo: merito di un percorso europeo fin qui perfetto, con la formazione interista che ha vinto le prime tre partite del girone F, segnando ben 11 reti e subendone solamente una. Continuano i problemi di formazione per il tecnico interista, che dovrà rinunciare ancora una volta a Sebastiano Esposito e ai 6 calciatori impegnati al Mondiale Under 17 (Agoume, Pirola, Oristanio, Moretti, Gnonto e Boscolo Chio): in attacco nuova chance per Edoardo Vergani, che farà coppia con Fonseca. Debutto dal primo minuto per lo svedese Lindkvist, in porta conferma per Stankovic. Calcio di inizio alle ore 14.

Formazioni ufficiali:

BORUSSIA DORTMUND: 22 Unbehaun; 16 Terzi, 19 Thaqi, 4 Knoop, 17 Göckan; 13 Knauff, 23 Schlüsselburg, 10 Raschl (C), 11 Aydinel; 9 Bakir, 18 Moukoko
A disposizione: 1 Schonnenbeck, 6 Amedick, 7 Khadra, 8 Hetemi, 15 Bohmer, 26 Rauch, 27 Kuffour
Allenatore: Michael Skibbe

INTER: 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 14 Ntube, 3 Colombini; 7 Persyn, 17 Gianelli, 10 Lindkvist, 4 Schiró (C), 15 Burgio; 11 Fonseca, 9 Vergani
A disposizione: 12 Pozzer, 5 Cortinovis, 6 Sami, 8 Attys, 13 Vaghi, 18 Vezzoni, 20 Bonfanti
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Mohammed Al Hakim
Assistenti: Klyver e Beigi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy