Zanetti presenta Match for Expo: “Grazie Thohir, non pensavo si ritirasse la maglia il 4 maggio. Sarà  un evento….”

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

“Sarà un evento internazionale seguito in tutto il mondo, con diretta in tutti i continenti e andrà in onda sulla Rai”. Così Javier Zanetti ha parlato del Match for Expo che si giocherà il 4 maggio. Questa mattina, a Palazzo Marino si tiene la conferenza stampa che anticipo la gara. Al tavolo dei relatori anche Demetrio Albertini e Tronchetti Provera. Il vicepresidente nerazzurro ha ringraziato tutti coloro i quali lo hanno aiutato ad organizzare l’evento e quelli che lo arricchiranno con la loro presenza e poi ha aggiunto: “Ringrazio il presidente Thohir per le bellissime parole di ieri. Il presidente mi ha sorpreso tantissimo e non avrei immaginato mai che la mia maglia venisse ritirata durante questa partita speciale. Ringrazio quindi la famiglia interista per questo. Ringrazio anche Barbara Berlusconi e Adriano Galliani che stanno facendo in modo che questa gara sia una parte di tutto lo sport milanese. Ringrazio Baresi e Ranocchia che sono qui. Expo per tutti noi è un evento importante e questa partita è un regalo alla città che mi ha adottato”.

CI TENGO –Sono sincero, volevo tornare a giocare a San Siro.  E allora ho subito accettato di trovare una data e sono molto contento che tanti campioni condivideranno con me questo momento, c’è anche Baresi che è qui oggi, speriamo ci sia tanta gente, speriamo che tutti quanti potremmo divertirci perché bisogna arrivare a dare messaggi positivi, speriamo che questa gara lo sia. Il ritiro della maglia mi emoziona, ringrazio Thohir, Moratti e l’Inter che mi dimostra ancora tanto amore, speriamo di vincere ancora tanto, ringrazio Andrea Ranocchia che è qui con noi è che ha condiviso tanti momenti. Spero che ci sarà tanta gente“. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy