copertina

Inter-Spezia 2-0 risultato finale: freccia sul Milan, Gagliardini-Lautaro caricano

Inter-Spezia 2-0 risultato finale: freccia sul Milan, Gagliardini-Lautaro caricano

I nerazzurri ricevono allo stadio Meazza lo Spezia per continuare l'inseguimento alla vetta della classifica dove il Napoli è ancora staccato

Redazione1908

MILANO - L'Inter vince, convince, si diverte, supera in classifica il Milan e si porta alle spalle del Napoli (impegnato sul campo del Sassuolo questa sera). Una gara, quella contro lo Spezia, iniziata sotto i peggiori auspici, con Simone Inzaghi che deve rinunciare a Bastoni. Al suo posto il sempre duttile D'Ambrosio che gioca un partita ordinata e senza sbavature. L'ex Thiago Motta in panchina per i liguri prova a chiudersi in difesa senza concedere spazi, ma l'arrocco dura 30 minuti, il tempo per i nerazzurri di prendere le misure e confezionare l'azione che porta al gol Gagliardini che riceve da Lautaro di tacco al limite. Contiunua l'Inter, non vuole cali di concentrazione Inzaghi che pungola i suoi sotto tutti gli aspetti e nella ripresa arriva il penalty trasformato da Lautaro che porta i nerazzurri sul 2 a 0.

01/12/2021 - 18:30
INTER
2-0
SPEZIA

- 1 dic

goal

TRE MINUTI DI RECUPERO

87°

- 1 dic

cambio

SOSTITUZIONE INTER - FUORI GAGLIARDINI E BROZOVIC DENTRO VIDAL E VECINO

86°

- 1 dic

Buona combinazione Dumfries-Sanchez, conclusione del cileno, blocca Provedel

85°

- 1 dic

Calano i ritmi al Meazza, ci prova lo Spezia a metter fuori la testa dalla propria metà campo. Gestione oculata dei nerazzurri

83°

- 1 dic

Fulmine di Manaj dal limite, Handanovic in due riprese

81°

- 1 dic

Sinistro di Dimarco, conclusione larga 

79°

- 1 dic

Galoppata di Dumfries che lanciato da Dzeko arriva sul pallone ma al momento del cross viene chiuso in corner

78°

- 1 dic

Amministra l'Inter che non intende abbassare l'intensità di manovra con lo Spezia che non riesce a contrastare i nerazzurri

73°

- 1 dic

cambio

SOSTITUZIONE INTER - FUORI LAUTARO E CORREA DENTRO DZEKO E SANCHEZ

70°

- 1 dic

Traversone di Perisic, cross deviato in corner. Continua a premere la squadra di Inzaghi

69°

- 1 dic

cambio

SOSTITUZIONE SPEZIA - FUORI SALCEDO DENTRO VERDE

68°

- 1 dic

cambio

SOSTITUZIONE INTER - FUORI CALHANOGLU DETRO SENSI

65°

- 1 dic

cambio

SOSTITUZIONE SPEZIA - DENTRO BOURABIA E MAGGIORE FUORI KOVALENKO E SALA

61°

- 1 dic

occasione

Occasione Inter! Combinazione Calha-Lautaro, entra in area il turco che solo davanti PRovedel si fa murare la conclusione di destro

57°

- 1 dic

goal

Lautaro dagli undici metri, parte il Toro, RETE!!!!! RADDOPPIO INTER!!!!!

- 1 dic

goal

CALCIO DI RIGORE PER L'INTER SU CONCLUSIONE DI LAUTARO C'E' UN TOCCO DI MANO DI HRISTOV

54°

- 1 dic

occasione

Sempre Inter, questa volta di prova Calha che raccoglie una respinta su corner, sassata del turco, Provedel reattivo

52°

- 1 dic

Ancora Inter, ci prova Brozovic, conclusione deviata, fortunato Provedel che si ritrova il pallone in mano

52°

- 1 dic

traversa

Traversa pazzesca di Correa che entra in area e scarica un bolide che si spegne sulla traversa

51°

- 1 dic

Rimessa laterale lunga di Perisic, Gagliardini prolunga, non riesce ad intervenire Lautaro 

50°

- 1 dic

Ci prova Lautaro da fuori area, conclusione bloccata da Provedel 

48°

- 1 dic

Fitta serie di passaggi al limite dell'area dello Spezia ma i nerazzurri non trovano il varco giusto, si riparte da Brozovic

46°

- 1 dic

Tiro cross di D'Ambrosio, palla sul secondo palo che però esce senza raggiunger nessun compagno

- 1 dic

goal

INIZIA LA RIPRESA

19.35

- 1 dic

cambio

SOSTITUZIONE SPEZIA - DENTRO BASTONI E FERRER FUORI AMIER E RECA

- 1 dic

goal

TERMINA LA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO, SQUADRE A RIPOSO SUL RISULTATO DI 1 A 0 PER I NERAZZURRI

45°

- 1 dic

Parata incredibile di Handanovic che sugli sviluppi del corner blocca il colpo di testa di Kiwior

- 1 dic

goal

UN MINUTO DI RECUPERO

44°

- 1 dic

ammonizione

AMMONITO LAUTARO

41°

- 1 dic

occasione

Occasione per Correa che lavora palla al limite dell'area, ne salta due, conclusione dal limite, salvataggio di Kiwior che mette in corner

39°

- 1 dic

Continua a spingere sull'acceleratore l'Inter che ora è alla ricerca del secondo gol per mettere in tranquillità la gara

35°

- 1 dic

goal

RETE!!!! INTER IN VANTAGGIO!!! AZIONE CAPOLAVORO DEI NERAZZURRI CON GIROPALLA BROZOVIC-SKRINIAR, PALLA DENTRO PER LAUTARO CHE DI TACCO INNESCA GAGLIARDINI CHE SUPERA PROVEDEL

33°

- 1 dic

occasione

Occasione Inter, buona manovra di Perisic, taglio in area, palla per Dimarco che di tacco restituisce al croato, palla tesa in mezzo, Dumfries in anticipo

31°

- 1 dic

ammonizione

AMMONITO MANAJ

30°

- 1 dic

Conclusione rivedibile di Dimarco dal limite dell'area, palla in curva

28°

- 1 dic

Combinazioe Dumfries-Calha, palla per l'olandese che si accentra e lascia partire una sassata che Provedel respinge

26°

- 1 dic

Serie di rimpalli sugli sviluppi del corner, Correa riceve al limite, non vede Calha libero sulla corsia destra, prova un conclusione debole che blocca tranquillamente Provedel

25°

- 1 dic

Affondo di Dimarco, palla al centro, Rezza anticipa Dumfries, palla in corner

23°

- 1 dic

Chiusa ermeticamente in difesa lo Spezia non lascia corridoi ai nerazzurri che faticano molto ad arginare la retroguardia ospite 

20°

- 1 dic

Leggerezza di Brozovic, ne approfitta Salcedo, murato l'attaccante dello Spezia, ci prova Sala dalla lunga distanza, conclusione debole

19°

- 1 dic

Ci prova prima Kovalenko poi Manaj, doppia conclusione per gli ospiti, entrambe murate

18°

- 1 dic

Prova ad alzare il baricentro lo Spezia che si presenta con maggior costanza nella metà campo nerazzurra

15°

- 1 dic

CI prova Dimarco sulla sinistra, incursione e palla al centro, deviata, controlla Provedel

13°

- 1 dic

Manovra Dumfries, palla per Brozovic che mette al centro, girata di Lautaro, serie di carambole e palla che termina in corner

12°

- 1 dic

Corner di Calha, palla sul primo palo, libera la retroguardia dello Spezia, ma il possesso rimane dei nerazzurri

10°

- 1 dic

Lancio di D'Ambrosio per Perisic che ti testa scarica su Lautaro, conclusione del Toro murata ma la posizione di Perisic è irregolare

- 1 dic

Piazzato di Correa dal limite, il Tucu riceve da Lautaro, conclusione a giro che però non trova lo specchio della porta

- 1 dic

Inizio gara con costante possesso palla da parte degli uomini di Inzaghi che però non riescono a trovare il varco per colpire

- 1 dic

Ci prova subito Correa, entra in area il Tucu che scarica il sinistro, conclusione deviata in corner

- 1 dic

Perde palla Gagliardini sulla trequarti che poi commette fallo su Sala. Calcio di punizione Spezia

- 1 dic

Manovra subito l'Inter che prova immediatamente a pressare lo Spezia recuperando palla

- 1 dic

goal

TUTTO PRONTO, SQUADRE SCHIERATE, INIZIA IL MATCH!

18.27

- 1 dic

Tutto pronto allo stadio Meazza per Inter-Spezia. Squadre nel tunnel pronte a fare il loro ingresso in campo

18.11

- 1 dic

Squadre in campo che stanno ultimando il riscaldamento prima di rientrare negli spogliatoi per prepararsi al match di questo pomeriggio. L'assenza di Bastoni verrà coperta da Skriniar con D'Ambrosio che agirà sul braccetto di destra

- 1 dic

goal

CALCIO D'INIZIO ORE 18.30

Punteggio che resterà invariato fino alla fine. L'Inter supera provvisoriamente il Milan e si porta alle spalle del Napoli, sabato ci sarà l'incontro con Mourinho, Inzaghi vuole concentrazione da parte dei suoi ragazzi. Non è tempo di pensare al passato, il presente è ancora tutto da definire.

Queste le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 32 Dimarco; 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro, 19 Correa.

A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 7 Sanchez, 8 Vecino, 9 Dzeko,12 Sensi, 22 Vidal, 23 Barella, 43 Cortinovis, 46 Zanotti, 47 Carboni, 48 Satriano.

Allenatore: Simone Inzaghi.

SPEZIA (3-4-3): 94 Provedel; 27 Amian, 28 Erlic, 15 Hristov, 14 Kiwior; 7 Sala, 8 Kovalenko, 13 Reca; 29 Salcedo, 9 Manaj, 11 Gyasi.

A disposizione: 1 Zoet, 40 Zovko, 6 Bourabia, 10 Verde, 18 Nzola, 19 Colley, 20 Bastoni, 21 Ferrer, 22 Antiste, 25 Maggiore, 43 Nikolaou, 44 Strelec.

Allenatore: Thiago Motta.

Arbitro: Ghersini.

Assistenti: Marchi, Macaddino.

Quarto Uomo: Paterna.

VAR: Mazzoleni.

Assistente VAR: Mondin.

tutte le notizie di