Matthaus: “All’Inter anni fantastici. Consiglio Jung, e per lo scudetto…”

Matthaus: “All’Inter anni fantastici. Consiglio Jung, e per lo scudetto…”

di Francesco Parrone, @FrankParr

Montecarlo Bay. Va in scena il Golden Foot 2012, la premiazione dei campioni del calcio. Quelli che hanno fatto la storia. Impossibile che tra questi non ci sia Lothar Mattheus. “Sono felice di ricevere questo premio”, commenta a TuttoMercatoWeb.com l’ex calciatore di – tra le altre – Bayern Monaco ed Inter.

A proposito dell’Inter, niente Scudetto?

“No, non credo”.

Nemmeno una chance?

“Vedo il Napoli favorito, poi la Juve. Ma sabato non sarà una partita fondamentale”.

Le piace Stramaccioni?

“Ha fatto vedere buone cose, non me l’aspettavo. Sì, mi piace. Ma è ancora presto per giudicare. In ogni caso non vedo un’Inter da Scudetto”.

Jung dell’Eintracht è un obiettivo nerazzurro. Lo consiglierebbe?

“In Germania ci sono tanti giocatori bravi e giovani. Jung è uno di questi, poi se giochi bene in Bundesliga puoi farlo ovunque. Anche in Italia. Sì, consiglio Jung alle italiane”.

Un talento da segnalare?

“No, sarebbe difficile fare un nome. E poi in Bundesliga i talenti sono tanti”.

Chiudiamo con i suoi trascorsi italiani. Se le dico Inter?

“Bello, davvero. In Italia ho vissuto anni fantastici, che ancora oggi porto dentro di me. All’Inter è stata una bella esperienza. E quando posso, nel vostro Paese, torno volentieri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy