Sky – Milito riferimento, Cassano certezza. Palacio-Coutinho…

Sky – Milito riferimento, Cassano certezza. Palacio-Coutinho…

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Stramaccioni non farà a meno di Cassano e Milito: il primo ha stupito probabilmente anche se stesso, il secondo è riuscito a superare in passato anche il terribile mese di ottobre.

Questo è quanto riferisce la giornalista Silvia Vallini in un servizio per SkySport24.

Milito è considerato un punto di riferimento, per il lavoro svolto, al di là dei gol. Tre sono le reti messe a segno dal principe, quattro quelle di fantantonio. Insieme hanno steso Torino e Fiorentina.

La coppia italo-argentina, che si è allenata in tranquillità durante la sosta di campionato, – come sottolinea la giornalista di Sky – continuerà a regalare spettacolo e fantasia.

Mentre in attacco sembrano esserci certezze, così non è per il centrocampo.

Durante l’ultimo allenamento Stramaccioni ha provato anche un tridente “pesante” con Palacio, un pensiero che convive con la necessità di affidarsi all’equilibrio ritrovato. Più probabile, quindi, che giochi Coutinho dietro le due punte, perché un attacco con Palacio – come riferisce Silvia Vallini – ha bisogno di tempo per essere assimilato.

Ora l’Inter ha bisogno di consolidare una fisionomia che garantisce vittorie e maggiore compattezza, evitando di esporsi alle ripartenze del Catania.

La squadra nerazzurra sa, infatti, quanto possono far male in casa queste squadre e se dall’avvento della difesa a tre non ci sono state più sbandate, le ferite provocate dal Siena rimangono.

Di fronte all’abbondanza da tempo desiderata, Stramaccioni per la prima volta è combattuto tra logica e tentazioni, nel mezzo le due certezze: Cassano e Milito“, conclude la giornalista.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy