FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

le rivali

De Zerbi: “Fatto il doppio di tiri in porta dell’Inter. Di Irrati non mi è piaciuto nulla”

L'allenatore del Sassuolo ha parlato alla fine della gara contro i nerazzurri e si è soffermato su possesso palla e arbitraggio

Eva A. Provenzano

Alla fine della sfida con il Sassuolo, ai microfoni di Sky, ha parlato anche De Zerbi, l'allenatore dei neroverdi. Questa l'analisi della partita:  «Abbiamo dimostrato di avere un'identità precisa e andare via senza punti fa male», ha sottolineato. «Una cosa è la partita, una cosa le decisioni arbitrali. Nel primo tempo potevamo fare di più per la mole di gioco fatta. Nel secondo tempo abbiamo fatto il doppio dei tiri dell'Inter in porta. Poi credo che ci sia un rigore netto. Non mi piace Irrati, così non mi piacciono alcuni giocatori. Non lo trovo in forma, ogni volta che lo troviamo non lo è. Non mi è piaciuto niente, dall'inizio alla fine», ha aggiunto il tecnico.

 Getty Images

«Mi ha dato fastidio l'atteggiamento, l'ho detto. Parliamo della partita che forse è meglio. Difficile giocare contro l'Inter? Vero che abbiamo fatto 70% del possesso palla, ma abbiamo fatto 15 tiri in porta contro i 6 dell'Inter. Poi l'Inter ha capitalizzato con Lukaku e posso dire qualcosa sul non aver chiuso velocemente su Young. Il resto è un contropiede ma noi abbiamo scelto di giocare così. Mi spiace che il secondo gol è arrivato su contropiede dove c'era il rigore discusso. Siccome si parla sempre di  equilibrio ma sembra sempre che ci sia dieci uomini dietro la linea della palla, l'equilibrio è anche quando si tiene il possesso palla ma si creano occasioni. Tra le linee ci siamo arrivati, probabilmente non abbiamo messo qualità negli spazi stretti».

(Fonte: Skysport)

tutte le notizie di