FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

le rivali

Fiorentina, Italiano: “Vlahovic? Dobbiamo dargli una grossa mano”

Fiorentina, Italiano: “Vlahovic? Dobbiamo dargli una grossa mano”

Le considerazioni dell'allenatore viola a proposito dell'attaccante al centro di una vicenda

Daniele Vitiello

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni dei giornalisti in conferenza stampa alla vigilia del prossimo impegno di campionato dei viola. Queste le considerazioni a proposito ancora di Vlahovic, stuzzicato sul tema: "La vicenda Vlahovic per quanto riguarda tra lui e le sue vicende personali, non voglio più parlarne. Per quanto riguarda le sue prestazioni, dobbiamo cercare di dargli una grossa mano per metterlo in condizione di ricevere più palloni e penso che si possa fare. Mi auguro che lo stadio sia dalla parte della squadra per i 90 minuti.

Ogni tifoseria penso che debba avere la capacità di spingere per tutta la partita, poi se alla fine non si apprezza, chiuso il sipario si fa come a teatro e si dice ciò che si vuole. La squadra in questo momento approccia bene la partita, ma non basta avere il pallino di gioco in mano. Bisogna cercare di fare gol e creare situazioni pericolose sotto porta e allora si parla di dominio. Dobbiamo migliorare nella consapevolezza: in 20 situazioni che ho contato, se hai il guizzo vincente si può mettere dentro palloni importanti. Sono convinto che ci sbloccheremo perché basta solo avere quel pizzico di consapevolezza in più".

Come può fare questa squadra a non essere troppo Vlahovic dipendente?

"Bisogna arrivare con più ferocia dentro l'area di rigore. Bisogna avere delle letture importanti. Il guizzo la giocata e l'istinto di far gol che devono avere gli attaccanti è importante. Una squadra che gioca con tre attaccanti non può dipendere solo dalla punta. La Fiorentina gioca con tanta gente che accompagna l'azione. Quando ho detto che dovevamo attaccare benissimo, sono ancora di quel parere lì. Dobbiamo avere quella voglia di incidere e di sbloccare o indirizzare le partite. Fare un gol rispetto agli altri è la strada per vincere. Cerchiamo di essere una Fiorentina che fa paura a tutti. Penso che chiunque ci ha battuto ha perso molto sudore per vincere".

tutte le notizie di