Hofmann: “Il 99% del gioco dell’Inter è palla a Lukaku. Deluso dal punto ma…”

Jonas Hofmann, autore del gol del 2-1 del Borussia Monchengladbach sull’Inter, ha commentato il pareggio strappato ai nerazzurri

di Redazione1908

Jonas Hofmann, autore del gol del 2-1 del Borussia Monchengladbach sull’Inter, ha commentato al sito del club il pareggio strappato ai nerazzurri in Champions League.

“Gli ultimi minuti sono state emozionanti montagne russe. Dopo il mio gol, mi ci è voluta un’eternità per rendermi conto che avremmo potuto vincere la partita. Prima della partita, poche persone pensavano che avremmo potuto fare punti contro l’Inter. E ora devo dire che sono un po’ deluso dal fatto di aver preso solo punto. Dopo il 2-1 abbiamo provato a tenere il vantaggio ma non siamo riusciti a difendere su quel calcio d’angolo. E’ un’amarezza. Il rigore? E’ stato decisivo per come sono andate le cose.

All’inizio della partita non giocavamo in modo offensivo come avremmo voluto, forse non giocavamo abbastanza coraggiosamente. Il gioco dell’Inter è stato al 99% con palla a Lukaku, che mette giù il pallone e fa salire la squadra. A volte era difficile posizionare due uomini, uno dietro e uno davanti a Lukaku. Ma l’abbiamo fatto abbastanza bene, secondo me i nostri difensori hanno fatto un ottimo lavoro. Alla fine, come squadra, abbiamo meritato di prendere un punto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy