Lotito: “Milinkovic? Teniamo solo chi vuole restare. Non mi è piaciuto quello che ha fatto il Milan”

Lotito: “Milinkovic? Teniamo solo chi vuole restare. Non mi è piaciuto quello che ha fatto il Milan”

Claudio Lotito parla di mercato e non solo

di Redazione1908
Lazio, Lotito parla di Milinkovic

Claudio Lotito a tutto campo. Il presidente della Lazio, alla Gazzetta dello Sport, inizia parlando dei rinnovi di Tare e Simone Inzaghi: “Era naturale che entrambi restassero, i cicli non sono finiti. Non mi è piaciuto che il Milan abbia contattato un tesserato di un altro club, noi non ci saremmo mai permessi. Ma ognuno ha il suo stile… Simone è arrivato al posto di Bielsa, con lui non c’era dialogo. Chiedeva giocatori e il giorno dopo cambiava idea. Non ressi più e gliene dissi quattro. Lui protestò: ‘Non sono mai stato trattato così da nessuno’, gli risposi: ‘Io non sono nessuno, sono Claudio Lotito’. Finì lì”.

La Coppa Italia appena vinta vuole essere solo un inizio: “Nel nuovo contratto c’è il bonus scudetto. Non è impossibile, altrimenti non lo avremmo messo. L’organico è cresciuto, è giusto porsi obiettivi ambiziosi. Milinkovic-Savic? Alla Lazio teniamo solo chi ha il piacere di restare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy