Marchese: “Il rigore? Era pieno di arbitri, e non l’hanno visto…”

Marchese: “Il rigore? Era pieno di arbitri, e non l’hanno visto…”

di Francesco Parrone, @FrankParr

Il difensore del Catania, Giovanni Marchese ha commentato così la sconfitta del Meazza ad opera dell’Inter: “Abbiamo fatto una grandissima partita, anche se nel primo tempo abbiamo giocato meglio che nel secondo: comunque dobbiamo ripartire da questa prestazione per la settimana prossima. La squadra ha dimostrato grande personalità su questo campo difficilissimo, non avremmo rubato nulla se avessimo pareggiato: il rigore avrebbe cambiato la partita, non si capisce perchè non l’abbiano dato, con tutti quegli arbitri che c’erano. Non sta a me valutare la prestazione della difesa, ma al mister. Il Catania non ha “mal di trasferta”, gioca bene, ma è sfortunato: manca solo un pizzico di cattiveria sottoporta, dobbiamo riuscire a segnare quando abbiamo le occasioni. Abbiamo giocato da grande squadra contro una grandissima squadra: faremo soffrire anche la Juventus, anche se loro non danno mai punti di riferimento per la difesa. Personalmente sono tranquillo del mio posto di titolare, perchè so di meritarmelo in allenamento. Per il mio contratto ancora c’è tempo, ne parleremo più avanti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy