RIVALI/ Juventus, Sarri: “Tirerò le orecchie a Ronaldo? Serve un pizzico di tolleranza”

RIVALI/ Juventus, Sarri: “Tirerò le orecchie a Ronaldo? Serve un pizzico di tolleranza”

Le parole dell’allenatore bianconero dopo la sfida con il Milan sul portoghese

di Daniele Vitiello, @DanViti

Nel corso del suo intervento ai microfoni di Sky Sport, Maurizio Sarri ha parlato di quanto fatto da Ronaldo al momento della sostituzione e dopo essere arrivato negli spogliatoi: “Stasera ha fatto un sacrificio e ho preferito sostituirlo perché mi sembrava non stesse benissimo. Si è messo a disposizione, se poi si arrabbia per essere sostituito è normale. E’ un comportamento che fa parte di tutti i giocatori. Ha avuto questo problemino al ginocchio, ha difficoltà nel momento in cui calcia. Gli tirerò le orecchie? Ci vuole un pizzico di tolleranza perché qualsiasi giocatore ha cinque minuti di incazzatura quando viene sostituito. All’allenatore fa anche piacere vedere se si arrabbia per questo, sarei preoccupato del contrario”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy