Sarri: “Il mio futuro? Parlerò col Chelsea, nessun contatto con altri club. Mi piace la Premier”

Sarri: “Il mio futuro? Parlerò col Chelsea, nessun contatto con altri club. Mi piace la Premier”

L’allenatore del club inglese ha risposto alle domande sul possibile ritorno in Italia in conferenza stampa

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Maurizio Sarri, allenatore del Chelsea, accostato da diverse voci di mercato alla panchina della Juventus, nella conferenza stampa che anticipa la finale di Europa League contro l’Arsenal ha parlato del suo futuro con i giornalisti che lo hanno bombardato di domande sulla questione: «Penso alla finale in questo momento, ho ancora due anni di contratto e non ho contatti con altri club in questo momento. Devo parlare con il Chelsea dopo la finale, voglio sapere se sono contenti di me, semplicemente questo. Ho ancora due anni di contratto. Voci su club italiani? Come sapete io adoro la Premier e in questo momento è il campionato più importante del mondo, è emozionante, ma adesso dobbiamo pensare solo alla finale di Europa League. Io sono felice di rimanere qui con il Chelsea, uno dei club più importanti in Inghilterra, ma dobbiamo discutere della situazione: è normale confrontarsi con il club alla fine di ogni stagione. Succede in ogni società. Non riesco a capire perché dicono che starei meglio in Italia. Per il mio calcio? Il City ha vinto tutto negli ultimi anni e penso che il gioco del City sia simile al mio modo di intendere il calcio e penso che il mio calcio si possa giocare anche qui in Premier».

(Fonte: SS24)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy