Inter, non solo Icardi: a bilancio 14 mln di plusvalenze con queste 3 cessioni, 8 in più del 2019

Inter, non solo Icardi: a bilancio 14 mln di plusvalenze con queste 3 cessioni, 8 in più del 2019

L’Inter, complice l’emergenza coronavirus, ha aumentato l’impatto del player trading sul suo bilancio. Aumentate anche le plusvalenze

di Redazione1908

In attesa di iscrivere a bilancio, per giugno 2020, la maxi plusvalenza legata alla cessione di Icardi e quantificabile in 48,2 milioni di euro, l’Inter fa la conta delle plusvalenze messe a bilancio con gli altri.

E, al 31 marzo 2020, fa registrare 13,9 milioni di euro di plusvalenze con tre cessioni secondarie. Puscas per 7,5 milioni di euro, Karamoh per 7,2 milioni di euro e soprattutto Gabigol per 16,5 milioni di euro. Plusvalenze, appunto, pari a 13,9 milioni, più del doppio rispetto ai 6 milioni fatti registrare al 31 marzo 2019.

(Fonte: Calcio e Finanza)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy