Femminile, Inter-Verona 2-2: nerazzurre beffate nel finale

Femminile, Inter-Verona 2-2: nerazzurre beffate nel finale

Esordio con pareggio per le nerazzurre

di Matteo Pifferi, @Pifferii

E’ terminato da poco la sfida tra Inter e Verona femminile, match d’esordio per la squadra di Sorbi in Serie A. Dopo 45′ di gioco allo stadio Felice Chinetti di Solbiate Arno, le nerazzurre sono tornate negli spogliatoi in svantaggio per via del gol in avvio di Glionna. nella ripresa parte la rimonta delle nerazzurre che ribaltano il risultato grazie alle reti di Alborghetti e Merlo. Nel finale arriva la beffa con il pareggio del Verona arrivato in extremis sempre con Glionna.

INTER: 31 Marchitelli; 13 Merlo, 17 Debever, 23 Auvinen, 21 Fracaros; 7 Marinelli, 8 Brustia, 19 Alborghetti, 18 Pandini; 27 Tarenzi, 12 Van Kerkhoven.
A disposizione: 1 Aprile, 2 Quazzico, 3 D’Adda, 9 Baresi, 10 Regazzoli, 14 Colombo, 16 Goldoni, 20 Norton, 22 Santi.
Allenatore: Attilio Sorbi

HELLAS VERONA: 12 Forcinella, 4 Perin, 5 Solow, 6 Bardin, 10 Pirone, 11 Baldi, 17 Pasini, 18 Glionna, 20 Mella, 21 Motta, 27 Zanoletti.
A disposizione: 1 Gritti, 15 Meneghini, 19 Nichele, 22 Cavalca, 24 Lazzari, 25 Ambrosi, 62 Salimbeni.
Allenatore: Emiliano Bonazzoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy