Inter Femminile, Sorbi: “La Juve sarà la squadra da battere. Giocare a San Siro…”

Inter Femminile, Sorbi: “La Juve sarà la squadra da battere. Giocare a San Siro…”

Le parole dell’allenatore dell’Inter Femminile

di Gianni Pampinella

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore dell’Inter Femminile, Attilio Sorbi, ha parlato del campionato e dell’emozione per il debutto in Serie A delle nerazzurre: “Credo che la Juventus sarà la squadra da battere. In questo momento in Italia credo che sia la formazione più importante. Insieme alla Fiorentina, alla Roma e al Milan, forse Juve ha qualcosa in più, però queste sono le squadre che probabilmente sono ancora a un livello superiore. Io credo che l’emozione c’è, se non l’avessi significherebbe non avere amore. Da quando ho la fortuna di stare accanto alle ragazze, da circa due anni, ho ritrovato la purezza del calcio e la bellezza effettiva del calcio e questo mi gratifica molto. Come ho visto le ragazze? Sono abbastanza serene, sanno anche mascherare abbastanza bene. A differenza degli uomini la vivono in maniera più serena. giocare una partita di calcio deve essere una gioia, il calcio è un gioco. Giocare a san Siro sarebbe una cosa straordinaria ma non so se questo sarà possibile. Ma noi in questo momento dobbiamo pensare alla partita importantissima con il Verona“.

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy